Prime Video ha recentemente annunciato il nuovo cast stellare di LOL: Chi ride è fuori 4, il comedy show Original prodotto in Italia. Questa stagione vedrà la partecipazione di grandi nomi come Diego Abatantuono, Edoardo Ferrario, Angela Finocchiaro, Maurizio Lastrico, Aurora Leone, Lucia Ocone, Giorgio Panariello, Claudio Santamaria e Rocco Tanica. Questi comici si cimenteranno in una sfida unica: rimanere seri per sei ore consecutive, cercando al contempo di far ridere gli avversari. Il vincitore avrà l’onore di donare 100.000 euro a un ente benefico a sua scelta.

La novità di questa stagione è la presenza di un aspirante comico, vincitore dello show Original LOL Talent Show: Chi fa ridere è dentro, che si unirà al cast. LOL: Chi ride è fuori 4. I comici si sfideranno in una serie di battute e sketch comici in vari stili, dalla stand-up all’improvvisazione, fino alla commedia fisica. L’obiettivo è strappare un sorriso agli altri partecipanti senza cedere alla comicità degli avversari.

Il format vedrà il ritorno di Fedez come arbitro e conduttore, affiancato dal co-host Frank Matano e da Lillo Petrolo, che quest’anno avrà il ruolo di coach. Ogni risata dei partecipanti scatenerà una serie di ammonizioni e possibili espulsioni dal gioco, con l’obiettivo finale di resistere rimanendo serio per tutte le sei ore di gioco.

Prima della quarta stagione, si potrà seguire LOL Talent Show: Chi fa ridere è dentro, il nuovo show Original in 5 episodi disponibile all’inizio del 2024. Elio, Katia Follesa e Angelo Pintus, protagonisti delle precedenti edizioni di LOL, percorreranno l’Italia alla ricerca del decimo concorrente per il cast della quarta stagione. Mago Forest, nel ruolo di presentatore, accompagnerà i giudici in questo viaggio all’insegna delle risate e del divertimento.

La quarta stagione si aggiunge al vasto catalogo di Prime Video, che include produzioni italiane Original e serie pluripremiate come The Boys, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, e le altre produzioni Original italiane in arrivo, tra cui Gigolò per caso, Antonia, No Activity – Niente da segnalare, e molti altri.

credit image by Press Office – photo by Prime Video