Longchamp borse autunno inverno 2019: La Voyageuse, la nuova it bag

Longchamp presenta la nuova borsa La Voyageuse per questo autunno inverno 2019 2020. Scopritela su Globe Styles

Longchamp borse autunno inverno 2019 – C’è sempre una donna super elegante che incede nella hall dell’aeroporto con l’aria di un habitué. Non si accorge che tutti gli sguardi sono puntati su di lei e con nonchalance ripiega i suoi occhiali da sole, sistema il suo foulard in cachemire e si siede per consultare il suo smartphone o sfogliare una rivista.

Lei è La Voyageuse, la donna che ha ispirato la nuova linea Longchamp per la stagione autunno inverno 2019 2020. Per lei viaggiare non è solo cambiare continente, come fa abitualmente. Per lei il viaggio è uno stile di vita, uno stato d’animo, un’insaziabile voglia di scoprire nuovi paesi e nuove culture. Questa donna è una vera globe trotter. Non ci stupisce quindi che si senta così a suo agio nella hall delle partenze. E a lei che Longchamp ha dedicato La Voyageuse, vera star della nuova stagione.

Per i voli a lungo raggio la nostra donna opta per la grande cabas La Voyageuse in pelle ultra-morbida o in cuoio e completamente ricoperta dal monogramma LGP di Longchamp a rilievo. Con i suoi lati strutturati e i generosi soffietti, questa borsa può contenere tutto ciò che occorre per viaggiare e anche di più.

I dettagli sofisticati come i rivetti in nichel lucido e gli elementi oversize che reggono i manici celebrano il savoir-faire della Maison combinando dettagli pratici come la grande chiusura zip e la tracolla staccabile e regolabile. Da non trascurare l’originale fascia in cuoio con la firma Longchamp a rilievo che cinge la borsa, una citazione dei classici bagagli vintage.

Per i tragitti più brevi e per le giornate in città, la nostra viaggiatrice opta per la piccola shopping, riproduzione fedele della versione più grande. Può scegliere tra una gamma di materiali e colori quelli che più si addicono al suo stato d’animo, al suo outfit o alla sua destinazione. Forse opterà per la pelle negli intramontabili nero o bianco argilla, oppure sceglierà una della quattro versioni con il monogramma LGP all-over a rilievo: cuoio nero, creta, rosso mattone o brandy; pelle scamosciata color kaki, neutro, blu o brandy, il colore della stagione; vernice blu, nera o arancione acceso.

Le possibilità sono infinite! Tuttavia, la sua preferenza va a La Voyageuse LGP Jaquard, il modello in bianco e nero creato con una minuziosa attenzione ai dettagli e decorato con il monogramma all-over ricamato su una base di tela di lana e rifiniture in pelle nera. La sua silhouette compatta e i suoi dettagli eleganti ricordano i beauty case di un tempo. Da qui trae ispirazione Sophie Delafontaine, Direttrice Artistica della maison Longchamp.

Anche quando non insegue le coincidenze, La Voyageuse è sempre in movimento. Ecco perché ama la versatilità che caratterizza le altre due proposte. La prima è una borsetta con tracolla staccabile da utilizzare anche come pochette. Ispirata alle borse postino vintage, la seconda proposta consiste in una cabas verticale minimal con due manici staccabili che, grazie alla morbidezza della pelle uniforme o del cuoio a rilievo, può essere ripiegata e chiuse da una fascia in pelle.

La Voyageuse: tre modelli, un unico stato d’animo. È lei la star che accompagna con eleganza la donna Longchamp nei suoi viaggi e nella sua vita di tutti i giorni.