Louis Vuitton scarpe autunno inverno 2020: casual ed urban “since 1854”

Louis Vuitton scarpe autunno inverno 2020: la collezione d’archivio Since 1854 è presente sullo stivaletto Silhouette, sul sandalo e sulla sneaker.

Louis Vuitton scarpe autunno inverno 2020 – Straordinaria, casual, urbana o maschile: questo inverno, la nuova collezione di scarpe Louis Vuitton esibisce una moda iconoclastica, in cui le linee diventano sempre più fluide.

Partendo da un guardaroba che viene costantemente reinterpretato, Nicolas Ghesquière, Direttore Artistico delle collezioni donna Louis Vuitton, porta la collezione «Since 1854», che per la prima volta ha sfilato per l’autunno inverno 2020, sui modelli più rappresentativi di scarpe Louis Vuitton, insieme all’iconico motivo Monogram.

La collezione d’archivio «Since 1854» è presente sull’elegante stivaletto Silhouette, sul sandalo Podium, entrambi riconoscibili per il loro tacco a fiore, sulla sneaker Archlight (disponibile per questo inverno anche in una versione vintage, graffiata) e perfino sulla derby Beaubourg. La tela Monogram è invece presente sugli stivaletti Chelsea, dallo stile più maschile.

Anche altri importanti modelli sono pervasi da questi codici estetici; i Desert Boot Laureate, con la loro suola platform, i Metropolis, in cui si incontrano ispirazione militare e l’aspetto più giocoso del Monogram, e perfino gli stivaletti Matador. Con il loro largo tacco sqadrato e punta affusolata, questi stivaletti dalla forma geometrica fanno eco ad un altro grande classico: lo stivaletto Western. Questo modello è disponibile in nero o argento con una piccola catena dorata e strap in due diversi toni Monogram, o nero e rosso o nero e tela Monogram.