Louis Vuitton Uomo sfilata primavera estate 2021: il fashion show a Shanghai

Louis Vuitton Uomo sfilata primavera estate 2021: il video e tutte le immagini dello spettacolare fashion show della Maison a Shanghai.

Louis Vuitton Uomo sfilata primavera estate 2021 – Ha sfilato a Shanghai la collezione uomo primavera estate 2021 di Louis Vuitton firmata da Virgil Abloh. Intitolata “Message in a Bottle”, la collezione uomo mette in risalto i valori fondamentali della diversità, inclusività e coesione del Direttore Artistico. Portando la sua sfilata vicino al mare, Louis Vuitton abbraccia la comunità globale in uno scambio evolutivo, in un dialogo libero e inclusivo tra la Maison e il suo pubblico, che trascende le tradizionali regole della moda e della stagionalità.

Louis Vuitton Uomo sfilata primavera estate 2021: il video del fashion show

Non più animato, “Zoooom with friends” prende vita nella collezione, che esplora il tema della fanciullezza, caro a Virgil Abloh: vedere il mondo attraverso gli occhi di un bambino. Diversi l’uno dall’altro, i personaggi rappresentano la convinzione fondamentale di inclusività insita nelle Collezioni Uomo Louis Vuitton.

Resurgence è il mantra di questo momento. Trasportati dalla speranza, trasmette l’idea di risorgere: sollevarsi e progredire. Virgil Abloh sceglie di giocare con le nuance per questa nuova collezione maschile, una nuova piattaforma di sfumature. Virgil Abloh utilizza la moda per riflettere e diffondere gli ideali di inclusività, coesione ed umanità. Attraverso le sfumature, lascia un segno unico fatto di equilibrio, stile e grazia.

Virgil Abloh infonde i codici tradizionali del lusso con i valori progressisti. Usando il linguaggio delle sfumature, ci conduce in un viaggio fantastico, come una moderna Dorothy del Mago di Oz in parallelo ironico che racconta il suo viaggio nell’establishment della moda (e un ciondolo The Wiz, ispirato al film su un total look nero); Flower fifields come metafora della diversità e simbolo della tradiziona parigina; Heaven on Earth come concetto surreale di tempo e al tempo stesso simbolo del progresso della società.

Virgil Abloh utilizza queste immagini e tanti parallelismi per rompere le idee preconcette dello spettatore, sovrascrivere le associazioni razziali incorporate e affrontare i pregiudizi a livello subconscio. Una collezione che induce a pensare, a vincere i propri pregiudizi, un invito ad aprire il cuore e la mente all’inclusività, alla coesione e all’umanità.

Entro la fine dell’anno, il viaggio continuerà a Tokyo, dove sarà organizzato un terzo evento. La Collezione Uomo primavera estate 2021 si fonda su quattro metodi di upcycling: nuovi look realizzati in materiali riciclati, look rivisitati della collezione autunno inverno 2020, look liberamente creati dallo studio durante il lockdown, utilizzando materiale riciclato, e nuovi look creati da idee preesistenti. Questi principi stabiliscono la premessa per l’evoluzione del collezione.

credit image by Press Office – photo by Xiaoxi Ka, Julian Song, Haihua Ren & Roni Shao