Maison&Objet Gennaio 2018: Republic of Fritz Hansen presenta le nuove tonalità delle lampade Caravaggio

In occasione di Maison&Objet, Republic of Fritz Hansen presenta le nuove tonalità per le lampade a sospensione Caravaggio. Scopri tutto su Globe Styles

In occasione di Maison&Objet, Republic of Fritz Hansen presenta le nuove tonalità per le lampade a sospensione Caravaggio. Dal 2005, infatti, le lampade a sospensione disegnate da Cecilie Manz ridefiniscono l’illuminazione di abitazioni private e spazi pubblici in modo nuovo.

Apprezzate per la semplicità, l’eleganza e la riconoscibilità della forma, sono ormai un nuovo classico per i complementi di illuminazione. Con questa nuova serie, il design rimane invariato, mentre i paralumi si arricchiscono di nuovi colori. Per Manz, lavorare con il colore è un viaggio di crescita e conoscenza di una determinata tonalità.

Le nuove proposte cromatiche per le lampade Caravaggio si ispirano ai colori caldi della natura. Hanno profondità e aggiungono dettaglio, senza tuttavia tradire la forma classica dell’apprezzato design di Cecilie Manz. Le nuove nuance sono disponibili per tutti i modelli della collezione Caravaggio, P1, P2 e P3. I cavi sono di colore grigio pietra e gli attacchi disponibili nelle versioni chiara e scura con finitura cromata opaca.

Dal loro lancio, le lampade a sospensione Caravaggio sono diventate immediatamente icone del design. Con Caravaggio, la designer Cecilie Manz abbina una forma riconoscibile a un’espressione moderna. La lampada a sospensione, semplice e senza tempo, si compone di un paralume di metallo dalle morbide linee femminili, sorretto da una sospensione di metallo cromata. Il cavo di tessuto si integra perfettamente nel design, conferendo alla lampada un tocco distintivo. La lampada Caravaggio concentra il fascio di luce verso il basso, illuminando tuttavia sia la sospensione sia il cavo grazie al foro presente nella parte superiore.

ARCHIPELAGO STONE

Archipelago Stone reinterpreta le tonalità di grigio delle pietre e dei ciottoli che si trovano in natura. Questa volta il grigio risulta decisamente più caldo rispetto al grigio del modello Caravaggio originale. Con Archipelago Stone, la palette si arricchisce di un altro colore classico, declinato in una nuance più calda che rimane tuttavia senza tempo.

WARM SILK

Raffinato, delicato e morbido: sono questi i tre aggettivi che aiutano a descrivere questa tonalità di grigio. Il riferimento alla seta è dovuto alla morbidezza al tatto. Questa variante infatti conferisce alla forma iconica delle lampade Caravaggio un’eleganza discreta. Warm Silk è la tonalità che si armonizza pienamente con i grigi caldi della nuova serie Caravaggio.

DARK SIENNA

Dark Sienna è una nuance polvere che richiama il colore rosso scuro della terra. Il colore è reso più intenso dalla finitura opaca che risulta profonda in un modo decisamente straordinario. Dark Sienna ricorda la polvere di cacao, è intenso e in grado di riscaldare qualsiasi arredamento in stile scandinavo.

DARK ULTRAMARINE

In bilico tra nero e blu, questa nuance deriva il proprio nome dall’estrazione del blu oltremare, un pigmento caratteristico del lapislazzuli. Nel periodo rinascimentale, il blu oltremare era il pigmento blu più raffinato e costoso utilizzato dai pittori. Viene qui reinterpretato in una finitura estremamente opaca per donare un aspetto freddo e senza fronzoli. La tonalità assume sfumature diverse nelle diverse ore della giornata, a seconda che il paralume sia illuminato dalla luce del mattino o dalle ombre della sera.