Marni campagna primavera estate 2019: il classicismo e la pittura fiamminga

Marni svela la nuova campagna primavera estate 2019. Scoprila su Globe Styles

Marni campagna primavera estate 2019. Un viaggio dal bianco della tela grezza al colore, arricchito da un collage di stampe di sculture classiche. Jamie Hawkesworth riflette sul lavoro in atelier e sulla relazione tra l’artista e la sua musa.

Nella suggestiva cornice del Musée Bourdelle di Parigi, la modella Jess Maybury interpreta la collezione Marni primavera estate 2019 attraverso una serie di pose ed espressioni evocative che enfatizzano l’artigianalità del lavoro del designer, con occhio attento verso il Classicismo e le fascinazioni che esso proietta sul paradigma estetico di Marni.

L’uso singolare della luce restituisce un’atmosfera intima ispirata alle pitture fiamminghe, mentre la gestualità e gli abiti rimandano ad un atteggiamento a tratti sovversivo, che ben rappresenta l’eclettica essenza di Marni.