Max Mara occhiali da sole 2019: il progetto Neoprism con CoopDPS

Max Mara presenta Neoprism, la nuova collaborazione con CoopDPS: Nathalie Du Pasquier e George Sowden. Scoprite tutto su Globe Styles

Max Mara occhiali da sole 2019 – Max Mara presenta la nuova collaborazione con CoopDPS: Nathalie Du Pasquier e George Sowden. Il progetto “Neoprism” è il risultato della collaborazione tra George Sowden, designer, e Nathalie Du Pasquier, pittrice. Insieme hanno disegnato l’occhiale da sole MM DPS partendo dalla forma del logo della collezione “Prism”, data dall’unione di un cerchio e di un quadrato.

Il frontale è caratterizzato dalla combinazione di queste due figure, riuscendo così ad illustrare la loro idea della donna Max Mara che esprime allo stesso tempo femminilità e estetica funzionale.

Disponibile esclusivamente in nero con lenti grigie e terminali rossi oppure in arancio/nero con aste rosse e terminali gialli. L’occhiale da sole MM DPS è stato prodotto in edizione limitata di 800 pezzi, integrati nella collezione eyewear Max Mara autunno inverno 2019.

I giochi di tonalità sature e di geometrie dell’occhiale si ritrovano anche nel packaging: una scatola in metallo dalla grafica inconfondibile e un morbido astuccio nero.

Nathalie Du Pasquier, pittrice, e George Sowden, designer, si sono conosciuti nel 1979 e da allora in poi hanno lavorato insieme in diverse occasioni. La nuova collezione Eyewear di Max Mara è disponibile nei migliori punti vendita di ottica del mondo, nelle boutique Max Mara, e sull’e-commerce maxmara.com.

Il progetto Neoprism rappresenta la quarta collaborazione tra Max Mara, Safilo e alcuni artisti contemporanei dopo il successo di “Optiprism”, “Prism In Motion” e “Lavaprisms”.