Missoni Castañer scarpe primavera estate 2019: le iconiche espadrilles

Lo stile inconfondibile di Missoni riveste di colori brillanti, stampe geometriche e contrasti audaci, le iconiche zeppe e le espadrilles di Castañer. Scopri tutto su Globe Styles

Missoni Castañer scarpe primavera estate 2019 – Frutto della collaborazione tra due grandi icone familiari chiamate a incontrarsi, nasce una collezione disegnata da Angela Missoni composta da quindici modelli di calzature da donna e quattro da uomo.

Lo stile inconfondibile del rinomato marchio di moda italiana riveste di colori brillanti, stampe geometriche e contrasti audaci, le iconiche zeppe e le espadrilles realizzate a mano dallo storico marchio spagnolo.

Quasi mille chilometri separano la località catalana di Banyoles dove, nel 1927, venne fondata la emblematica marca di espadrillas, dalla cittadina lombarda di Garallate, che ospitò il primo laboratorio della firma italiana all’inizio degli anni ‘50.

Due percorsi quasi paralleli, universi predestinati a incontrarsi e volti al continuo rinnovo dei classici, confluiscono oggi in una collezione di calzature che rende omaggio al virtuosismo artigianale di cui sono paradigma sia Missoni che Castañer, nomi di grande lustro nell’industria della moda, con decenni di storia e numerose creazioni imperiture alle spalle.

Qest’anno, Missoni e Castañer hanno festeggiato rispettivamente, il 65 e il 90 anniversario, mantenendo vivo il personale fervore innovativo, senza rinunciare al suo ricco patrimonio e condividendo valori quali la tradizione familiare, l’autenticità e un modus operandi fondato sulla positività.

In quanto parte della pre collezione primavera estate 2019, la collezione Missoni x Castañer coniuga un inconfondibile stile d’abbigliamento e di vita con la comodità e la versatilità di una scarpa che non ha smesso di rinnovarsi e sofisticarsi, fino a giungere alle passerelle più acclamate al mondo.

Emanando freschezza, equilibrio ed eleganza, ogni modello riflette l’estetica trasgressiva e multicolore di Missoni, reinventando ancora una volta, le iconiche espadrilles Castañer. Un mix colorato di stampe geometriche infonde personalità e divertimento ad alcuni modelli che risultano, pertanto, contemporanei e al tempo stesso atemporali. Nella palette di colori usata per i tessuti della capsula, spiccano colori vivi e brillanti, toni terrosi e crudi e un potente arcobaleno monocromo che crea un effetto positivo (nero) / negativo (bianco).

I quindici modelli da donna si presentano in differenti altezze, dalle zeppe che si annodano con un laccio alla caviglia alle espadrillas piatte. Non c’è dubbio che il modello emblematico di questa favolosa collezione è Andy, la piattaforma che ha il logo Missoni inciso sulla punta a forma di croce, rendendo così omaggio alla collaborazione in modo esplicito.

La versione maschile della espadrilla Castañer, Pablo, presenta oggi, grazie a Missoni, il suo lato più gioioso grazie a quattro modelli confezionati in tessuti stampati che si ispirano ai motivi colorati dell’Ikat, nella versione in bianco e nero dell’inconfondibile zigzag e nelle infinite sfumature che
troviamo nei colori della natura.

Come le altre espadrillas del catalogo di Castañer, i modelli firmati da Angela Missoni sono prodotti in modo completamente artigianale nei laboratori dell’azienda, dove le calzature sono realizzate a mano con la stessa cura di 90 anni fa. Un lavoro virtuoso che tratta ogni scarpa come un’opera d’arte.