Moda donna primavera estate 2019 Rahul Mishra: il lusso del bianco

Rahul Mishra ha sfilato sulle passerelle di Parigi con la collezione primavera estate 2019. Scopri tutti i look su Globe Styles

Moda donna primavera estate 2019, sulle passerelle della Paris Fashion Week ha sfilato la collezione di Rahul Mishra. L’ispirazione è un viaggio nel mondo dei ricordi, riflette le storie di un luogo che vive nella memoria.

Il ricordo del grosso baule d’acciaio dove la madre conservava i cuscini e le tende bianche con lavorazioni Daraz, un’arte che sta scomparendo. Il ricordo delle tessitrici che indossavano lungis a quadri bianchi e blu. Ed è cosi che lo stilista ha iniziato ad esplorare i ricordi degli oggetti della sua infanzia: le federe, le tende e le tovaglie.

Utilizza l’arte del Chikankari e del Daraz per elevarli a prodotti di lusso. Perché oggi i ricordi sono un lusso. Il modo in cui tratteniamo gli odori, i colori e le materie. L’animo nostalgico fa rivivere gli anni Ottanta.

Una collezione homemade realizzata dalle artigiane di Lucknow a casa loro. Sono rimaste solo circa 100 donne che possono realizzare il Daraz, che è l’unione di due pezzi di stoffa con motivi diversi, ed ecco comparire splendidi ricami di pesci, foglie, fiori e le nuvole.

Lo stilista mixa il bianco con tessuti colorati dove ha ricreato il paesaggio del suo villaggio. Ricami a mano di ortensie blu e petali d’organza applicati su tessuti leggeri arricchiti di cristalli Swarovsky. I cristalli sono anche serviti a ricreare l’effetto della rugiada sull’organza.

Dicono che il Gossamer sia il filo sottile che producono i ragni per tessere la loro tela. Questi sono i fili della memoria da cui nasce questa collezione.