Modes capsule estate 2021: Modes Garments, la prima private label con Aloha Project

Modes capsule estate 2021: Modes Garments, la prima private label in edizione limitata a cura di Giacomo Fumagalli di Aloha Project.

Modes capsule estate 2021 – La realtà del panorama retail contemporaneo riconosciuta per la sua visione unica, espande il suo business con lo sviluppo di una nuova attività: la sua prima private label, Modes Garments. Concepito come una proposta di abbigliamento, il progetto riflette tutta l’anima artistica ed eclettica al centro del DNA di Modes.

Il concetto di Modes Garments è di progettare una serie di capi pensati come tele bianche sulle quali artisti e menti creative potranno esprimersi e dare vita a una serie di oggetti speciali. Protagoniste del primo drop, t-shirt unisex in tre colori: bianco, nero e blu. Interamente Made in Italy, sono realizzate in cotone biologico nel pieno rispetto della sostenibilità, uno dei pillar dell’identità di Modes. A celebrare il lancio è un’edizione limitata a cura di un ospite speciale, Giacomo Fumagalli, artista e fondatore di Aloha Project.

Ispirandosi all’idea del souvenir, inteso come oggetto carico di ricordi di un luogo visitato durante un viaggio, Giacomo ha ideato quattro disegni, stampati sulla variante bianca, ognuno raffigurante una location in cui Modes è presente: Milano, Sankt Moritz, Portofino e Porto Cervo. All’interno di ogni illustrazione, alcuni dei simboli di queste località iconiche per rappresentare il territorio e le sue peculiarità. Le t-shirt in edizione limitata saranno disponibili ognuna nella boutique di riferimento e su Modes.com.

“MODES Garments nasce dal desiderio di offrire alla nostra community un prodotto di elevato valore qualitativo e dalla marcata identità stilistica, ponendo grande attenzione sulla sostenibilità per materiali e risorse produttive. Modes Garments diventa la base su cui ricercare e raccontare qualcosa di nuovo, attraverso collaborazioni con artisti e designer emergenti, una strada che Modes continua a perseguire nella sua crescita” ha concluso Aldo Carpinteri, Founder & CEO di Modes.