Moncler House of Genius Milano: la speciale performance artistica firmata da Vanessa Beecroft

Moncler ha inaugurato tre Moncler House of Genius, temporary concept store situati a Milano, Parigi e Tokyo che rimarranno aperti al pubblico fino a fine gennaio 2020. A Milano la speciale performance firmata da Vanessa Beecroft

Moncler House of Genius Milano – Sempre alla ricerca di nuovi modi di relazionarsi e coinvolgere il pubblico, in una continua interazione tra spazio fisico e digitale, unità e pluralità, Moncler Genius continua ad ampliare i propri confini andando oltre il concetto di tradizionale luogo di vendita ed esplorando nuove esperienze d’acquisto.

Moncler ha inaugurato Moncler House of Genius, temporary concept store situati a Milano, Parigi e Tokyo che rimarranno aperti al pubblico fino a fine gennaio 2020. Le tre città hanno accolto l’arrivo dei pop up con una serie di eventi e sessioni creative in store a cui hanno preso parte artisti internazionali dal background eterogeneo.

Nei temporary concept store sono presentate le collezioni seguendo rigorosamente il calendario dei lanci mensili, format rivoluzionario del progetto Moncler Genius. A quelle già presenti nelle boutique Moncler si aggiungono in successione le nuove collezioni a riformare il team di stilisti e relative creazioni presentate al pubblico a febbraio 2019.

Nelle Moncler House of Genius sono inoltre disponibili articoli inediti, pensati in esclusiva per i concept store. I pop up sono anche spazi interattivi aperti alle città come delle vere e proprie piattaforme dedicate alla creatività, all’apprendimento e allo scambio culturale.

Francesco Ragazzi, curatore di Moncler House of Genius, ha immaginato l’area di vendita come una galleria d’arte in cui installare ed esporre opere sempre nuove. Il risultato è un luogo dagli spazi volutamente non definiti, progettato per offrire esperienze immersive, con potenzialità illimitate.

Nasce così un luogo d’incontro che permette di entrare in contatto con artisti, stilisti e con la community Moncler attraverso un programma esclusivo di performance live ed eventi culturali a Milano a rafforzare ulteriormente l’impulso del progetto, stimolando la genialità creativa anche nel contesto urbano.

Moncler House of Genius è un progetto fluido, dinamico e in continua evoluzione. L’ambiente viene costantemente riconfigurato affinché a ogni visita i clienti possano esplorare l’universo del brand da una nuova prospettiva. L’esperienza si fa sempre più un percorso all’insegna dell’inatteso per coinvolgere, attirare e stupire. Si tratta di un’esperienza unica e personale, la boutique diventa una meta di scoperta.

Moncler House of Genius offre un quadro completo delle collezioni arricchito da una serie di prodotti creati in esclusiva per le città ospitanti. La collezione di articoli speciali e in edizione limitata include oggetti dedicati alle tre metropoli con logo personalizzato, tra i quali capi di abbigliamento, accessori tech e altre originali proposte. Non mancano t-shirt esclusive, vendute attraverso un distributore automatico, canvas bag e una selezione di prodotti speciali scelti e personalizzati dagli undici designers di Moncler Genius.

Per celebrare l’inaugurazione di Moncler House of Genius a Miano, Moncler ha chiesto a Vanessa Beecroft di realizzare una speciale performance artistica. Nella cornice della Galleria Vittorio Emanuele, l’artista italiana, che risiede in California, ha presentato una nuova performance che ha visto come protagonisti modelli e ballerini vestiti con giacche Moncler vintage, un omaggio ai ricordi autobiografici che legano l’artista al brand.

A pochi passi dal Teatro alla Scala, un tableau vivant giocato su una tavolozza di colori tenui e delicati racconta la visione dell’artista sul tema dell’identità, del desiderio e della moda.