Montblanc Explorer profumo 2019: la nuova fragranza maschile

Dopo Legend ed Emblem, Montblanc lancia una fragranza inedita, che rende omaggio a un tema che appartiene al dna del brand: l’esplorazione. Scopritela su Globe Styles

Montblanc Explorer profumo 2019 – Gli esploratori lo sanno bene: le avventure non conoscono limiti. Ogni volta che si raggiunge una vetta, si comincia a pensare alla prossima sfida. Come un desiderio inarrestabile. Dopo Legend ed Emblem, Montblanc lancia una fragranza inedita, che rende omaggio a un tema che appartiene al dna del brand: l’esplorazione.

Il nome Montblanc Explorer era una scelta ovvia: la maison è sempre stata tra le predilette dei viaggiatori appassionati del secolo scorso, grazie alle sue penne stilografiche e al loro impeccabile inchiostro, che non secca mai, qualunque cosa accada nella vita o nel viaggio. Questi lungimiranti artigiani hanno coltivato una qualità essenziale agli occhi di ogni pioniere: l’affidabilità.

Inoltre Montblanc condivide gli stessi valori degli esploratori, come l’inesausta ricerca dell’eccellenza: scalare vette, sfidare le convenzioni ed esplorare i quattro angoli del globo. Dal Sud Africa all’Italia, la Germania, Haiti o l’Indonesia: oggi Montblanc Explorer invita questi avventurieri a compiere un viaggio fantastico, offrendo loro l’opportunità di scoprire gli ingredienti di un profumo e i metodi di produzione più rari che combinano la manualità creativa con le tecnologie più avanzate.

Per creare Montblanc Explorer, hanno unito la loro esperienza tre eccezionali talenti di Givaudan: Jordi Fernandez, Antoine Maisondieu e Olivier Pescheux. Ognuno di loro ha contribuito a questo progetto di collaborazione, portando la propria conoscenza di un particolare ingrediente e la personale esperienza emotiva, sia come naso che come viaggiatore.

Insieme hanno creato un’originale piramide olfattiva, un invito a intraprendere una vera spedizione per scoprirne le essenze più preziose. In altre parole, hanno “scritto” il loro diario di viaggio per creare questa straordinaria nuova fragranza.

E, mixando bergamotto italiano, vetiver di Haiti e patchouli indonesiano, hanno trasformato Montblanc Explorer in un invito a viaggiare per il mondo. Grazie alla combinazione tra l’artigianalità contemporanea e la tecnologia all’avanguardia, Montblanc Explorer ci conduce così in un indimenticabile viaggio in territori vergini con una fragranza legnosa-aromatica dai sentori di cuoio, decisamente anticonvenzionale.

L’esordio della fragranza è un’esplosione di frizzanti note di testa pervase di bergamotto italiano, rivelando il lato brillante, energico e ottimista della fragranza. Definito OrPur, questo particolare bergamotto esplode con accordi floreali, verdi e intensamente freschi che creano l’improvviso desiderio di viaggiare verso sud.

“Trovo questo ingrediente particolarmente luminoso, simile all’esuberante risata di un giovane mediterraneo: puro e squisitamente elegante”, dice Antoine Maisondieu, grande fan di questo agrume. “Il bergamotto è anche un’icona della Calabria e simboleggia la luce di questa regione. Abbiamo voluto infondere a Montblanc Explorer un’atmosfera unica, sinonimo di gioia, trasparenza e raffinatezza. Questo bergamotto è abbinato alle note maschili di salvia sclarea French OrPur e piccante pepe rosa OrPur, per innescare tra questi sentori un dialogo pieno di carattere.”

La nota di cuore di questo viaggio porta, invece, nella zona più remota di Haiti: nell’estremo sud-ovest dell’isola – la regione di Les Cayes – dove il vetiver più pregiato al mondo viene prodotto secondo criteri biologici ed etici. Celebrato dai profumieri di tutto il mondo, l’olio di vetiver di Haiti non è paragonabile a nessun altro, grazie alle sue tonalità fumose e a quel suo leggero tocco che evoca la nocciola.

Il Vetiver OrPur, esclusivo di questa regione dell’isola, afferma inoltre con orgoglio la sua mascolinità, pur mantenendo intatta la naturalità grazie a un esclusivo processo di distillazione a vapore. Il carisma puro non ha bisogno di artifici.

“Adoro il fatto che ci voglia tempo per capire veramente tutta la ricchezza del vetiver”, spiega Olivier Pescheux. “Non è un ingrediente comune o di facile accesso. È autentico, crudo e terroso. Il vetiver è una radice con forti accenti maschili: la combinazione di complessità e ruvidezza gli conferisce un vero carattere virile”.

Associato all’accordo cuoio – che ricorda la tipica giacca dell’avventuriero – evoca un personaggio unico, l’eleganza spontanea degli uomini che puntano sempre in alto.

Una sosta finale ci porta in Indonesia, a est del Borneo, nel cuore della foresta pluviale, più precisamente sul’isola di Sulawesi per scoprire un nuovo tipo di patchouli di una qualità senza pari, prodotto esclusivamente per le fragranze Montblanc. Tagliente, moderno e naturalmente chic, Montblanc Explorer ruota intorno a questa nuova e incantevole struttura legnosa.

“Il patchouli è spesso al centro delle mie creazioni, poiché regala un carattere ricco e complesso alla fragranza: è il suo cuore pulsante”, commenta Jordi Fernandez. “Questo incredibile ingrediente personalizzato dona una dimensione olfattiva unica alla nostra tavolozza. L’ho usato in Montblanc Explorer per distinguere il bouquet con la sua firma iconica. Migliora l’accordo cuoio e le note di cacao della composizione, senza mostrare la sua sfaccettatura terrosa”.

Esplosivo e profondo, è sfumato nella composizione dai tocchi simili all’ambra dell’Ambrofix, così come dall’Akigalawood, una molecola esclusiva che dona gradualmente calore alla fragranza. Queste innovative note di fondo trasportano il nostro elegante esploratore in un mondo estremamente sensuale, in attesa di partire per un’altra nuova avventura.

Il viaggio di Montblanc Explorer continua in Europa, esplorando l’expertise e il patrimonio di conoscenze della maison Montblanc: prima tappa Amburgo, il suo storico punto di partenza, per poi fare scalo a Firenze, l’iconica destinazione del lusso. Questa fragranza unica ha richiesto un’ambientazione eccezionale e ogni suo dettaglio ricorda la ricerca di eccellenza di Montblanc.

La sleeve protettiva similpelle che avvolge il flacone è stampata con l’elegante motivo saffiano utilizzato per le creazioni Montblanc dal 1926 e decorata con l’emblema della stella in una finitura lucida. La stella del logo che adorna tutta la pelletteria della maison è realizzata esclusivamente ad Amburgo. Il rivestimento e lo stemma sono assemblati a mano nella Pelleteria Montblanc di Firenze, l’esclusivo laboratorio in cui si creano gli splendidi accessori in pelle di design del brand.

Montblanc Explorer diventa così un nuovo, eccezionale accessorio accanto alle penne iconiche della maison. Il flacone stesso riecheggia i due emisferi della terra, ricordando le molteplici destinazioni scoperte durante questa spedizione olfattiva. Realizzato in vetro spesso, la sua forma sferica evoca una solidità senza tempo. Sul fondo, come un tesoro mitico, si trova il simbolo di Montblanc, la stella iconica che rappresenta i sei ghiacciai della montagna più alta d’Europa.

Il tappo evoca la chiusura di sicurezza delle bellissime auto d’epoca. Inciso con una stella Montblanc, questo tappo dalle linee maschili riassume la decisa virilità della fragranza. Realizzato in Francia con un raffinato design nei toni del grigio, il packaging si abbina perfettamente alla forma del flacone, riprendendo il motivo saffiano. Il nome Explorer si distingue in lettere maiuscole su questo lussuoso sfondo, che annuncia con orgoglio la nuova avventura. Il logo Montblanc decora la base della elegante scatola.

Realizzata da John Balsom, fotografo specializzato nel ritrarre personaggi maschili di fama, la campagna pubblicitaria evoca sia lo splendore di paesaggi inesplorati che la vera natura dell’uomo. Le imponenti montagne del Sud Africa non spaventano Balsom, che adora andare fuori dai sentieri battuti per scalare percorsi impegnativi e sconosciuti. Bisogna essere pronti a perdere se stessi per scoprire nuovi orizzonti.

Il nostro viaggiatore, Rein Langeveld, è accompagnato nelle sue avventure da strumenti affidabili, i suoi oggetti preferiti: una mappa, l’auto d’epoca – un’Aston Martin Db6 -, la giacca di pelle e la fragranza Montblanc Explorer. Un avventuriero unico, che ha un’idea precisa di raffinatezza ed eleganza. Si adatta così perfettamente a qualsiasi prova a cui lo sottopone la vita, quando si trova in mezzo a paesaggi selvaggi o quando affronta sfide professionali.

Illuminato dalla luce naturale, il suo viso è rivolto verso le cime. Come ogni vero esploratore, ha sempre in mente il suo prossimo viaggio, la sua prossima sfida. L’uomo Montblanc continua a esplorare nuovi orizzonti e intraprendere nuove avventure. La sua infinita curiosità lo spinge a spingersi sempre al limite.