Morgana Lounge Bar Taormina estate 2018: il nuovo allestimento tra santi e peccatori

Il Morgana Lounge Bar a Taormina, il locale più cool dove trascorrere le notti siciliane, ha riaperto per la stagione estiva 2018. Scopri il nuovo allestimento su Globe Styles

Per la stagione 2018 il Morgana Lounge Bar di Taormina cambia allestimento per una continua evoluzione del locale più cool in cui trascorrere le notti taorminesi: il mood di quest’anno è l’eterna contrapposizione tra santi e peccatori, tra gli austeri conventi in cui rifugiarsi per espiare i propri peccati e il giardino dell’Eden in cui Adamo ed Eva si lasciarono tentare dal serpente.

I NUOVI ALLESTIMENTI

La dicotomia tra santi e peccatori è perfettamente rappresentata dai nuovi allestimenti del Morgana, realizzati anche in questa edizione dai fratelli designer catanesi Salvo e Giovanni Musumeci di Studio Musumeci: lucidi pavimenti di marmo bianco e alle pareti delle pennellature in metallo traforato che rappresentano le grate dietro le quali si celavano le monache di clausura dei monasteri catanesi di via Crociferi per non farsi vedere durante le funzioni o nei momenti di contatto con l’esterno.

Dietro le pannellature campeggiano dei velluti pesanti e scuri che rappresentano l’imperscrutabile e il mistero ed infine, dove non sono presenti le grate, troviamo sempre a parete un gioco quasi ipnotico di specchi e velluti, necessari a ricreare una scena che ha l’intenzione deliberata di disorientare, in un alternarsi continuo tra le due anime fondanti del locale: gli opposti di qualsiasi genere.

Qui gli antipodi coabitano e proliferano; grazie alla ridondanza fornita dagli specchi riescono addirittura a riprodursi secondo una moltiplicazione infinita, creando un mix and match che è, di fatto, la cifra stilistica dell’intero concept Morgana. Completa l’allestimento un nuovo divano di colore blu, che corre lungo tutto il locale e che evoca la forma di serpente, studiato proprio per ricreare un’atmosfera sinuosa e sensuale e richiamare l’animale tentatore per antonomasia. 

L’IBISCUS GARDEN

Uscendo all’esterno il design è di ispirazione naturale grazie alle grandi foglie in acciaio fresato che ricoprono tutte le pareti e lo rendono un giardino di ficus ispirato all’Eden. Le colorate foglie rappresentano una selva fitta che idealmente può consentire di nascondersi e spiare la vita che scorre durante le calde notti taorminesi.

CHAMPAGNE GALLERY

Grande novità per l’estate 2018 è la realizzazione di una piccola “Champagne gallery” che i due soci Christian Sciglio e Guido Spinello hanno scelto di dedicare agli Champagne: esposte una grande varietà di maison e tutti i formati disponibili. Inoltre, attraverso un menu dedicato, si può ordinare la bottiglia classica da 0,75, il magnum, la Jeroboam o addirittura una vetrina intera (composta da circa 80 bottiglie cadauna).