Nike Just Do It campagna 2018: Dream Crazy con LeBron James e Serena Williams

Per 30 anni, il mantra “Just Do It” è stato un appello motivazionale per gli atleti di tutti gli sport. Nike svela i nuovi film della campagna Dream Crazy con LeBron James e Serena Williams. Scoprili su Globe Styles

Per 30 anni, il mantra “Just Do It” di Nike è stato un appello motivazionale per gli atleti di tutto il Paese, di tutti gli sport e di tutti i livelli di gioco.

Per celebrare quella ricca diversità, il secondo film della serie Just Do It, “Dream Crazy”, si concentra su una
raccolta di storie che rappresentano gli atleti più conosciuti e quelli che dovrebbero esserlo. Il denominatore comune: tutti sfruttano il potere dello sport per far avanzare il mondo.

Insieme ad atleti professionisti – LeBron James, Serena Williams, Odell Beckham Jr., Eliud Kipchoge – in questo film si scoprono atleti incredibili: il fenomeno del basket 29enne e l’atleta su sedia a rotelle Megan Blunk, che ha vinto l’oro a Rio nel 2016; Isaiah Bird, che è nato senza gambe, e a 10 anni è diventato “quello da battere” nella sua squadra di wrestling; Charlie Jabaley – un Ironman che ha realizzato la sua vita perdendo oltre 50 Kg, diventando vegano e, nel mentre, ha sconfitto un tumore cerebrale che lo ha afflitto per tutta la vita; e Michigander Alicia Woollcott, che contemporaneamente ha interpretato il linebacker ed è stata nominata regina dell’homecoming durante il suo ultimo anno delle superiori.

Hanno partecipato inoltre sia atleti professionisti emergenti che campioni del mondo: la stella del calcio canadese Alphonso Davies; il surfista hawaiano delle grandi onde Kai Lenny; gli skateboarder americani Lacey Baker e Nyjah Huston; la campionessa tedesca di pugilato Zeina Nassar; e la nazionale femminile statunitense di calcio.

Raccontato da Colin Kaepernick, “Dream Crazy” vuole incoraggiare tutti coloro che hanno sogni e obiettivi pazzi e che possono sembrare insormontabili.