Paolo Pecora Milano primavera estate 2021: il lusso accessibile

Paolo Pecora Milano primavera estate 2021: il nuovo concetto di eleganza in perfetto equilibrio tra tradizione sartoriale ed innovazione.

Paolo Pecora Milano primavera estate 2021 – La collezione è ispirata da un nuovo concetto di eleganza in perfetto equilibrio tra tradizione sartoriale ed innovazione. Padre e figlio, presente e futuro, due generazioni a confronto che dialogano liberamente con i fondamentali maschili.

Paolo Pecora Milano primavera estate 2021: il video

In un momento di give back come quello che stiamo vivendo anche la nuova campagna pubblicitaria evidenza la doppia anima creativa del brand, oltre ad un ritorno alle origini ed alla creatività italiana, perfino con la scelta per la sua realizzazione di un team di giovani talent all Made in Italy composto da: Sara Barbara (produzione e direzione creativa), Francesco Casarotto (stylist), Simone Cossettini (fotografo) e Tommaso Ottomano (regista).

“Tutto parte dal filo” è il motto di famiglia ed è proprio la maglia, questa stagione, a tornare protagonista: alta manifattura, ritorno al fatto a mano, artigianalità, cura dei dettagli, grande attenzione ai materiali, ricerca di filati preziosi e ultra light. Maglie di lino lavorate con intarsi a rete rovesciati, polo di maglia realizzate con un mix di armature destrutturate, tagli e cuciture al rovescio dal sapore grunge ma che mantengono una certa sobrietà.

Il guardaroba maschile contemporaneo della prossima estate per Paolo Pecora Milano è tradotto in chiave summer occasion. Shantung caucciù e raso cangiante dal cotto al burro, il tailor sofisticato di PPM è la scelta perfetta per cocktail, cerimonie e party estivi anche se i singoli pezzi possono essere facilmente adattati per un uso più quotidiano.

T-shirt scollate, pantaloni sirwal in tela di lino con comode coulisse. Le giacche, anche le più formali, mantengono una certa morbidezza nelle versioni cardigan in felpa o con collo a lancia e bottone decentrato in jersey strech.

Questa stagione il brand reinterpreta l’uomo contemporaneo anche attraverso il potere trasformativo delle grafiche floreali, tradotte in inediti camouflage jacquard o in macro stampe piazzate su camicie resort e t-shirt. Il concetto di comfort è amplificato a 360° gradi e rimanda ad un lifestyle più equilibrato dove la natura torna al centro delle nostre vite, con i suoi ritmi e la sua capacità innata di farci godere delle piccole cose.

La palette resta sofisticata e si alterna nei look monocromatici declinati nei toni naturali: burro, beige freddo, cotto, caucciù e l’irrinunciabile nero.

Paolo Pecora Milano rimane fedele alla sua mission: un’idea di lusso accessibile attraverso prodotti ben fatti e progettati per essere utilizzati e amati per molto tempo.