Pitti Uomo 93 Corneliani: l’evoluzione del sartoriale

A Pitti Uomo 93, la collezione autunno inverno 2018 2019 di Corneliani che si caratterizza per i capispalla impeccabilmente funzionali, businesswear rilassato e leisurewear raffinato. Scoprila su Globe Styles

L’essenza del lavoro sartoriale sta nella volontà di costruire i capi attorno a desideri, esigenze, bisogni individuali, evolvendo il mestiere con il passare del tempo. La sartoria è un’esperienza per chi la indossa, frutto dell’esperienza di chi crea. In entrambi i casi, è un processo. L’essenza di Corneliani è la sartoria. Un sapere italiano unico, coltivato per decenni, è lo strumento che consente di plasmare lo stile come viaggio esperienziale.

Lavorare intorno al cliente significa lavorare sul singolo oggetto, rendendolo espressione del momento che plasma l’individuo. La persona è l’unico protagonista. Temi e ispirazioni sono volatili. Gli oggetti rimangono, guadagnando carattere attraverso l’uso. È uno stile che prende vita nell’esperienza ed esperienze che suggeriscono nuovi modi di intendere lo stile, mescolando e trasformando mondi e soluzioni, senza sforzo.

La collezione autunno inverno 2018 2019 definisce un repertorio aperto di possibilità. Gli elementi sono dati, e noti. L’approccio è ponderato: capispalla impeccabilmente funzionali, businesswear rilassato, leisurewear raffinato. L’evoluzione deriva da un sottile equilibrio di pesi, motivi, forme e occasioni d’uso. La ricerca di armonia si traduce in un’idea di bellezza classica in continua evoluzione. Lo sguardo alla storia cattura l’essenza del momento.

Disegnature tradizionali sono esaltate nei capispalla e nel tailoring, mentre i capi tecnici guadagnano un aplomb inaspettato. Dettagli colorati e funzionali sono nascosti all’interno, per il piacere di chi li indossa, non del pubblico. Le forme essenziali e snelle disegnano una silhouette morbida. Il dinamismo dello sci aggiunge slancio, pelli pregiate e pellicce offrono il piacere della texture. Una palette smorzata di toni pittorici e densi riafferma le radici mantovane di Corneliani.

Costruita intorno a un’idea di sottile disinvoltura, la collezione schiva lo statement modaiolo in favore del
dialogo con il cliente, invitando a scoprire dettagli e caratteri attraverso l’uso, giorno dopo giorno. Come tale,
possiede una atemporalità che deriva dalla volontà di catturare lo spirito del tempo, mantenendo l’autenticità
al centro.