Pitti Uomo Giugno 2018 Gas Jeans: look real vintage e focus sui trattamenti

Gas Jeans presenta a Pitti Uomo 94 la nuova collezione primavera estate 2019. Scopri tutto su Globe Styles

A Pitti Uomo 94, Gas Jeans mette in scena la sua clinica del denim che, in modo ironico e fantasioso, racconta tutta la sua passione per la ricerca, la sperimentazione e l’innovazione.

Look real vintage e comfort contemporaneo: la tendenza della stagione primavera estate 2019 ha il sapore del denim delle origini, reso attuale dall’impiego di materiali e tecnologie di nuova generazione.

Per esaltare l’aspetto autentico del denim, il focus è sui trattamenti e, in particolare, sul minore utilizzo di processi chimici a favore di lavorazioni meccaniche e artigianali. Stone wash ottenuti con pietre pomici di diverse grandezze e potenza abrasiva, vengono accentuati da procedure manuali di carteggio e rotture localizzate sui naturali punti di usura per dare ad ogni capo un aspetto real vintage davvero unico.

Sulle felpe, complemento iconico del denim, rivisitazioni grafiche e materiche del logo giocano con la tela indaco, cuore e DNA del brand. Per l’estate il must è total white. La tela denim perde il colore, non il carattere, per illuminare qualsiasi look.

Esploratori metropolitani indossano capi cult dal sapore outdoor semplificati per adattarsi a scenari cittadini. Il denim assume le tonalità della sabbia. Tinture old e pigment dye ne accentuano il touch estivo e avventuroso.

Trattamenti aggressivi su tele dal peso consistente, trama diagonale evidente, fiammature ben visibili e tonalità di indaco sky, danno al denim il sapore forte e autentico delle origini, bilanciato dal sapiente utilizzo di fibre stretch innovative, per un comfort tutto contemporaneo.

Sulla felpa, complemento iconico del denim, rivisitazioni grafiche e materiche del logo giocano con la tela indaco, cuore e DNA del brand