Pitti Uomo Giugno 2018 Rucoline: la nuova brand ambassador Jasmine Thompson

Rucoline ha presentato a Pitti Uomo 94, Jasmine Thompson, volto della campagna autunno inverno 2018 2019 del brand. Scopri tutto su Globe Styles

Rucoline, brand italiano di accessori urban-couture, in occasione del suo ritorno a Pitti Immagine Uomo, ha presentato la collezione autunno inverno 2018 2019 con un evento speciale nella boutique di Piazza dè Rucellai a Firenze. Special guest della serata Jasmine Thompson, cantante e musicista britannica di fama internazionale, volto della nuova campagna e brand ambassador di Rucoline. Tra gli ospiti intervenuti al party, Elettra Lamborghini e Andreas Müller.

Scattata a Londra nel quartiere di Shoreditch, la nuova campagna autunno inverno 2018 2019 interpreta la studio collection di Rucoline attraverso una visione fortemente “urban” voluta dal neo Direttore Creativo Davide Motta.

“Nel percorso di crescita del brand eravamo alla ricerca di un volto che potesse esprimere con completezza il nostro desiderio di cambiamento e di evoluzione. Quando ho conosciuto Jasmine ho capito fin da subito che sarebbe stata la scelta giusta. Stava attraversando quella fase di evoluzione artistica, che stiamo vivendo anche noi come azienda, l’intesa è stata immediata. I primi scatti della nuova campagna pubblicitaria FW 18/19 ci hanno dato ragione e hanno confermato che Jasmine racchiude quella perfezione artistica che ci accumuna”, racconta Davide Motta.

In occasione di Pitti Uomo 94, Rucoloine presenta anche RCLN PROGETTO per la prossima primavera estate 2019, destinato a raccontare l’essenza del brand attraverso uno dei suoi codici più rappresentativi: il concetto della maglia.

Una collezione composta da circa 80 proposte, 50 per la donna e 30 per l’uomo, che giocano con un mood di grande tendenza, quello ispirato agli Eighties: da un lato un richiamo allo stile sporty-vintage che ha caratterizzato quegli anni – attraverso inedite combine di neoprene, mesh e reti tecniche a dettagli in suede, pelle e vernici naplack – dall’altro un originale riferimento al mondo dei computer anni Ottanta – mediante l’impiego di materiali plastici e stampe termosaldate, che ricordano i circuiti elettronici.

La palette cromatica si divide tra colori primari, off-white, nero e verde scuro. RCLN PROGETTO sceglie le radici del passato come chiavi di lettura per interpretare i desideri e lo stile dei millennials: è lo speciale mix di textures, in equilibrio tra effetti used e hi-tech, a caratterizzarne il design contemporaneo e ricercato.