Pitti Uomo Giugno 2019 Colmar: il futuro e l’heritage per la primavera estate 2020

Per la primavera estate 2020, Colmar Originals propone una collezione che fa un salto nel futuro attingendo al passato del brand. Scoprite i nuovi look su Globe Styles

Pitti Uomo Giugno 2019 Colmar – Per la primavera estate 2020, Colmar Originals propone, a Pitti Uomo 96, una collezione che fa un salto nel futuro attingendo al passato del brand che, con oltre 95 anni di storia, ispira la collezione sportswear che risulta così fortemente compatta.

La linea Research comprende capi light down in piuma in leggerissimo rip stop lucido, sfoderati in nylon lucido e le Shell Jacket termonastrate da tessuto argentato e arricchite da nastri colorati applicati ai capi che riprendono il concetto di Utility degli spolverini Colmar degli anni ’70.

In linea con l’attuale tendenza streetwear che vuole estetica e funzionalità: gli accessori della collezione, come lo zaino, il porta smartphone ed il porta oggetti, possono essere appesi ai capi stessi e quindi “personalizzati” seguendo le necessità e i gusti di ciascuno.

Tutte le giacche sono inoltre dotate di una bretella interna, che permette di portarle comodamente a tracolla appese alle spalle quando la si leva e di un moschettone personalizzato.

Il colore è sempre un “must” per l’estate di Colmar Originals, così il rosso, il giallo, il verde e il blu con nastri ton sur ton, sono per questa stagione affiancati a proposte dal tocco più glam in argento con nastri multicolor a contrasto.

Le sweatshirt da uomo riprendono il concetto dei nastri su una leggerissima felpa di cotone nella versione girocollo e full zip con cappuccio ed il total look viene completato dal pantalone e bermuda nello stesso tessuto.

Per la donna la sweatshirt in rete con nastrature colorate con cappuccio e maniche a pipistrello, la felpa girocollo e full zip con cappuccio sono abbinate allo short e al pantalone in felpa con bande laterali a contrasto.