Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735: Pursuit of Happiness, il lancio della collezione Arcadia

  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735
  • Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735

Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735: la nuova collezione tableware nata dalla collaborazione con il fashion designer Orazio Stasi.

Pitti Uomo Giugno 2021 Ginori 1735Pursuit of Happiness (Segni sparsi di felicità) è il titolo dell’evento esclusivo organizzato da Ginori 1735, eccellenza italiana del settore lusso e lifestyle, tra i principali marchi mondiali nella porcellana pura e nel design di altissima qualità, che si è svolto in occasione di Pitti Uomo 100, presso lo store di Via dei Rondinelli, 17/r a Firenze.

Dopo la presentazione in anteprima nell’ambito della Milano Design City, l’evento celebra l’arrivo di Arcadia presso i flagship store di Firenze e Milano e sul canale e-commerce. Nata dalla collaborazione con il fashion designer Orazio Stasi, Arcadia è un luogo di fuga immaginario, un mondo abitato da creature fantastiche, libere, che si muovono lasciando segni sparsi di felicità.

Un sogno, un ritorno all’infanzia per Ginori 1735 che con Arcadia mostra un luogo onirico dove tutto è possibile. Un tocco surreale che fa venir voglia di inseguire i personaggi portatori di gioia, ottimismo e libertà, per trovare anche la propria felicità: the pursuit
of happiness.

Flore amantes, Flying kisses, Lumachino, Florimani, Ciccirillo, Pasqualino Marino, Zazello, Keith in the Sky, Florocchium, Bacio fiore e Dragonello sono gli abitanti di Arcadia: fiori con gli occhi, piante baffute, cavallucci marini, angeli e diavoletti, disegnati su piatti, vassoi, tazze e teiere, popolano con leggerezza e delicatezza l’armonia dei giardini all’italiana.

Durante l’evento, Orazio Stasi, guest of honor, ha raccontato, attraverso i suoi acquerelli, la storia dei personaggi che popolano la collezione Arcadia. L’evento ha visto anche on stage il flower designer Dylan Tripp, che ha creato live uno special gift ispirato al mondo fiabesco di Arcadia.