Reebok by Pyer Moss collezione 3: “American, Also” la capsule in limited edition

Reebok by Pyer Moss collezione 3: “American, Also” è la nuova capsule in limited edition che vuole dare voce a storie dimenticate.

Reebok by Pyer Moss collezione 3 è l’ultimo capitolo della collaborazione tra Reebok e Pyer Moss: “American, Also”. Nel corso degli ultimi tre anni, Reebok e Pyer Moss hanno raccontato la loro estetica attraverso tre capsule collection. “American, Also” ha l’obiettivo di promuovere il dialogo e dare voce a chi, in passato, non ne ha avuta.

Il concetto di Sankofa, di fondamentale importanza in questa ultima collezione, deriva da una parola in lingua Twi della tribù Akan del Ghana. Il significato è “torna indietro e prendilo”, un messaggio rappresentato nella collezione 3 Reebok by Pyer Moss da un uccello nell’atto di prendere un uovo appoggiato sul proprio dorso.

Sankofa simboleggia l’idea di riappropriarsi del proprio patrimonio culturale riportandolo in vita. Il designer Kerby Jean-Raymond, creatore di “American, Also”, vuole promuovere il dialogo attraverso la moda e dare voce a storie dimenticate.

La silhouette The Experiment 4 – Fury Trail è il nuovo modello della collezione scarpe Reebok by Pyer Moss. La sneaker è stata concepita come oggetto sacro ed è divisa in tre strati, ognuno dei quali rappresenta tutti coloro che raggiungono il successo attraverso la creazione di qualcosa di sacro, nonostante le avversità.

Oltre alla nuova sneaker in limited edition fanno parte della collezione, la felpa dal design oversize squadrato e spalle basse per un taglio rilassato. È completata da cappuccio, ampia tasca anteriore e logo stampato sul braccio; il cappotto lungo realizzato in leggero nylon, caratterizzato da una stampa Sankofa allover.

E ancora i pantaloni in stile vintage dal design leggermente svasato, che presentano un girovita elasticizzato e cordino con un’esclusiva stampa. Sono caratterizzati da nastro a contrasto con ricami e da logo ricamato sulla gamba; la t-shirt unisex con la stampa ispirata al concetto ghanese del Sankofa e la frase “Go back and get it” (“Torna indietro e prendilo”) sul retro.