Reebok REECycled Classic Leather Legacy: il nuovo capitolo della campagna “Write Your Legacy”

Reebok REECycled Classic Leather Legacy: la campagna celebra le nuove sneakers con le tomaie realizzate con almeno il 30% di materiali eco.

Reebok REECycled Classic Leather Legacy – Per celebrare il lancio delle silhouette, il brand presenta il secondo capitolo della campagna
“Write Your Legacy”. La campagna è stata ideata da tre ‘Classics Collaborators’ originari da diverse parti del Mondo: the Kickback (Nord America), RAAH (Europa) e Youngmin Kang (Corea del Sud) che con la loro arte hanno l’obiettivo di migliorare il futuro delle loro community.

Attraverso il messaggio “non si può modificare il passato, ma è possibile cambiare il futuro”, Reebok e i ‘Classic Collaborators’ sono consapevoli che quello che facciamo oggi avrà un impatto diretto sul nostro futuro. Per questo motivo, la campagna celebra la nuova [REE]Cycled Classic Leather Legacy e la Legacy 83, entrambe le tomaie realizzate con almeno il 30% di materiali [REE]Cycled, per un futuro più ecosostenibile.

Le sneakers sono state create anche per valorizzare il senso di comunità: i background diversi, le singole individualità e i punti di vista differenti che contribuiscono a formare una community e la possibilità di agire in modo da garantire un futuro migliore a chi verrà dopo di noi.

Reebok REECycled Classic Leather Legacy: The Kickback

I co-fondatori di The Kickback sono Jamal Burger e Christian Riley, l’associazione ha l’obiettivo di sostenere le giovani community del Nord America attraverso lo sport, le sneakers, l’arte e il senso di comunità, trasformandoli in progetti che possano migliorare la salute fisica e mentale dei ragazzi. The KickBack spera che il loro operato possa abbattere le barriere e migliorare le condizioni delle community più svantaggiate: “Non si tratta solo di raccogliere fondi, ma di mostrare ai ragazzi un mondo nuovo” afferma il co-fondatore Jamal Burger.

Reebok REECycled Classic Leather Legacy: RAAH

RAAH nasce come organizzazione che opera a livello locale, con una visione globale, per dare voce a chi solitamente non viene ascoltato: giovani, rifugiati e vittime di violazione dei diritti umani. Grazie alla loro mentorship e alla vasta gamma di progetti creati perla community, hanno contribuito a porre l’attenzione sull’importante questione dei diritti umani.

Durante la quarantena, hanno dato vita al RAAH festival, un incontro all’interno della loro community che ha visto come protagonisti registi, scrittori, musicisti e attivisti con background differenti. La campagna ‘Write Your Legacy’ mostra il lavoro fatto da RAAH e il loro forte senso di comunità: “Quando ci sosteniamo a vicenda, riusciamo a vedere oltre le barriere che ci dividono. Mostriamo al mondo chi siamo veramente…e
quello che siamo capaci di fare.”

Reebok REECycled Classic Leather Legacy: Youngim Kang

I rifiuti di plastica possono avere una seconda vita. Youngmin Kang vuole riscrivere le regole e cambiare la prospettiva sul tema del riciclaggio in Corea del Sud utilizzando materiali di rifiuto per creare delle opere d’arte uniche. Per la campagna “Write Your Legacy”, ha creato delle sedie-sculture sciogliendo diverse plastiche colorate e riproducendo le colorazioni della silhouette Legacy 83 utilizzando dei colori Pantone. La
sua arte si pone la domanda “Sono solo rifiuti, o molto di più? Vorrei che la gente si ponesse questa domanda quando guarda la mia creazione.lo ci vedo la mia storia. Tu cosa ci vedi?”