Reebok Victoria Beckham autunno inverno 2019: la campagna pubblicitaria

Reebok e Victoria Beckham svelano la nuova collezione autunno inverno 2019 2020. Guardate il video della campagna su Globe Styles

Reebok Victoria Beckham autunno inverno 2019 – Reebok lancia la seconda collezione nata dalla partnership con Victoria Beckham. La nuova linea è un’evoluzione della gamma di abbigliamento sportivo di alta gamma della collezione di debutto, che si ispira alla routine quotidiana di esercizi ad alta energia di Victoria Beckham e al mondo del balletto.

La nuova collezione comprende capi di abbigliamento, calzature e accessori per donna e unisex, con tessuti performanti e caratterizzati da tagli di sartoria raffinati, frutto della missione condivisa di Reebok e Victoria di coniugare la performance con lo stile. I capispalla unisex della collezione hanno un look streetwear, che si affianca all’abbigliamento performante più delicato e ispirato al mondo del balletto, con reggiseni trasparenti, slip e top che lasciano le spalle scoperte.

La città di Londra e la sua cultura giovanile sono le influenze chiave della collezione Reebok x Victoria Beckham. I tessuti Urban technical sono proposti in una palette di colori alla moda di tonalità neon e terra, che si mescolano con sfumature militaristiche di kaki e blu.

Gli articoli di abbigliamento per le attività outdoor, tra cui le giacche a vento e i bomber presentano una grafica e una interpretazione del marchio molto audaci, un omaggio all’abbigliamento sportswear di fine anni ’80 e dei primi anni ’90. A completare la collezione sono le calzature in una tavolozza di colori kaki, nero, giallo neon e blu scuro che prendono vita sulle silhouette delle Bolton Sock ispirate agli anni ’90.

Victoria Beckham racconta: “Ho progettato ogni pezzo per far sì che chi lo indossa si senta sicuro del proprio stile senza compromettere le prestazioni.”

La collezione Reebok x Victoria Beckham autunno inverno 2019 2020 prende vita attraverso le immagini della campagna pubblicitaria scattata dal fotografo Mario Sorrenti e e curata dallo stylist Alastair McKimm.