Richard Mille RM 71-01 Tourbillon Automatico Talisman: il nuovo segnatempo femminile

L’RM 71-01 Tourbillon Automatico Talisman di Richard Mille è il nuovo lussuoso segnatempo femminile. Scoprilo su Globe Styles

L’RM 71-01 Tourbillon Automatico Talisman, dotato di un movimento a carica automatica sviluppato internamente alla Richard Mille, rappresenta un rinnovato slancio del marchio verso l’universo femminile. Incorpora un nuovo movimento automatico piatto dalle prestazioni eccezionali, messo in risalto dalla brillantezza dei diamanti, dalla madreperla, dall’onice e da zaffiri neri che si combinano nelle dieci interpretazioni del RM 71-01 Tourbillon Automatico Talisman, evidenziando gli elementi scultorei della gioielleria d’arte.

L’arte di sorprendere e meravigliare, nasce dall’inestinguibile desiderio di creare. «Siamo conosciuti per i nostri segnatempo altamente tecnici, ad elevate prestazioni, di ispirazione automobilistica e aerospaziale, anche se negli ultimi anni l’orologio femminile ha rappresentato una percentuale significativa delle nostre vendite. Stavamo cercando una giovane donna, moderna, creativa e di talento, per accelerare questo slancio e portare la collezione al vertice. La sfida è stata raccolta da Cécile Guenat, figlia del mio amico e socio in affari Dominique, superando ostacoli tecnici, senza conformismi e proponendo uno stile personale decisamente contemporaneo», conferma Richard Mille.

Per meglio comprendere, bisogna tornare all’inizio di questa avventura, quando a Cécile, direttrice delle collezioni femminili, fu chiesto di immaginare nuove creazioni. Una bella opportunità per lei, cresciuta nel modo della gioielleria.

ISPIRAZIONE

All’incrocio tra Art Deco, arti e ispirazioni tribali, gli orologi nascono da un’alchimia magnetica. «Il mio lavoro è il risultato di influenze molto diverse. Quando stavo disegnando questa collezione, mi sono molto ispirata all’Art Deco e alle arti primitive -maschere e sculture africane- che hanno avuto un impatto estremamente importante sulla maggior parte dei grandi artisti moderni e contemporanei. Le loro geometrie e la loro sacralità mi affascinano ancora di più perché hanno anticipato il design di oggi attraverso la fusione tra sfondo e forma», afferma Cécile Guenat.

È dai primissimi disegni che è nata l’idea della collezione. Così, hanno preso vita diverse interpretazioni, con dieci versioni di quadranti e casse. Cécile ha scelto di esaltare il movimento scheletrato attraverso numerose varianti di incastonatura e incisioni della cassa. Magnificati dalla brillantezza delle pietre, i disegni dei quadranti rivelano due universi volutamente distinti: uno ispirato al mondo della natura e l’altro più urbano.

INNOVAZIONE

Capolavoro in tutti i sensi, il RM 71-01 Tourbillon Automatico Talisman abolisce la distinzione tra il gioiello e il suo scrigno. Movimento, quadrante e cassa alimentano un dialogo estetico, tecnico, architettonico e grafico comune. «Abbiamo voluto aggiungere questa prodezza tecnica a questa creazione eccezionale per valorizzare il lancio del nostro primo movimento automatico con tourbillon “Maison”! Sebbene sia la più evidente, questa specificità si aggiunge ad altre caratteristiche eccezionali, in termini di prestazioni, affidabilità e finiture mozzafiato», afferma Richard Mille.

In questo vortice tecnologico, il marchio introduce il movimento CRMT1, l’ottavo realizzato internamente. La platina è aperta sotto la gabbia del tourbillon per apprezzarne la rotazione in trasparenza. Scheletrato e di forma tonneau, con uno spessore non superiore a 6,2 mm e un peso di soli 8 grammi, il CRMT1, realizzato in titanio, è alloggiato in una cassa in oro grigio o rosso.

LINGUAGGIO GRAFICO

Cécile Guenat teneva particolarmente a offrire un decoro di gioielleria all’altezza della raffinatezza meccanica tipica del marchio Richard Mille. Mai un solo modello aveva riunito tanti mestieri artigiani: gioiellieri, quadrantai e orologiai si sono impegnati per risolvere la complessità di questa sfida. Mentre l’artigianalità e l’arte si sposano nella scheletratura del movimento, nell’incastonatura delle pietre e nella realizzazione dei quadranti, la meccanica diviene, con la sua forma, artefice delle proporzioni ideali. E’ in questo modo che, quando i ruotismi prendono vita, parte la magia.

L’RM 71-01 diffonde splendore in tutte le direzioni e da ogni angolazione anche i più piccoli segmenti di pietre preziose delle superfici incastonate ricordano, riprendono e prolungano il disegno del movimento. Ciascuno dei 10 quadranti, incastonati a mano, con spessore di soli 0,9 mm, incorona il tourbillon. Sono una vera sfida tecnica per le numerose operazioni di rifinitura, sabbiatura, lucidatura, tutte eseguite in uno spazio estremamente ristretto che si sviluppa su più livelli.

La lunetta, che detta la forma alla cassa, è adornata da diamanti che in base alla versione variano in numero, disegno, dimensione e tipo di incastonatura. La parte centrale della cassa, anch’essa con pietre incastonate a ventaglio o fasce, riflette la luce in ulteriori direzioni. Il fondello con fasce opache incise crea un contrasto con la brillantezza delle pietre e della lucidatura a specchio di tutte le altre superfici della cassa.

Il nuovo RM 71-01 Tourbillon Automatico Talisman cattura lo scorrere del tempo e fa scintillare questo amuleto in tutte le sue sfaccettature. Come un vero talismano, ma senza rinunciare ai tecnicismi imprescindibili di Richard Mille, accompagna la donna con le sue linee armoniose giorno dopo giorno.