Romeo Gigli campagna primavera estate 2020: leggerezza sospesa

Romeo Gigli svela le immagini della nuova campagna primavera estate 2020. Scoprite tutti gli scatti su Globe Styles

Romeo Gigli campagna primavera estate 2020 – In un luogo surreale due muse poetiche raccontano l’estro creativo del designer Alessandro De Benedetti per la collezione primavera estate 2020 del brand Romeo Gigli.

“CloudBusting” sussurra il percorso creativo e gli eventi accadono prima di essere immaginati. La collezione svela forme oblique e la leggerezza sensuale di materiali preziosi rinnova il fascino dello sbieco, lavorando sul taglio e sulla costruzione, tra drappeggi, volant multistrato e volumi cocoon.

La sospesa leggerezza della donna di Romeo, avvolta in un bozzolo di tulle e pensieri, vive ai confini del tempo. La sua nuova identità si rivela attraverso sedici scatti iconografici che raccontano l’azione prima del movimento, la tensione degli sguardi nella penombra.

L’istante emotivo di due donne che apparentemente sono impegnate nel preservare l’ordine e l’integrità del “Tempo”, in un corridoio che circonda ogni cosa, dove solo il “Tempo” può irrompere e sottrarre qualcosa, come in un surreale racconto di Peter J. Hammond.

E’ il giovane Szilveszter Makó, fotografo visionario, a irrompere nella scena e catturarne l’essenza, giocando trasversalmente con la drammaticità della luce e la spontaneità dei soggetti, dando vita a scatti fotografici impreziositi ed enfatizzati dal tocco essenziale della luce naturale, dove le azioni emblematiche diventano un continuum spazio-temporale.

La nuova proprietà del brand Romeo Gigli affida l’evoluzione stilista della storica label ad Alessandro De Benedetti, che sarà il direttore creativo a partire dalla collezione donna primavera estate 2020.

Lo stilista ha iniziato la sua carriera a Parigi come assistente nell’atelier haute couture di Thierry Mugler che lascia un imprinting indelebile nel suo DNA, e ha archiviato una lunga collaborazione con Mila Schön, di cui è stato direttore creativo per oltre cinque anni.

Sogni e movimenti diventano nuove forme da indossare nella nuova collezione Romeo Gigli. Drappeggi, volant multistrato, fiocchi asimmetrici, tagli e costruzione per ottenere risultati inattesi e sorprendenti, sono il focus che anima la creatività del designer.

Cloudbusting, ispira il sogno onirico, dove gli eventi accadono prima di essere immaginati. Una sospesa leggerezza avvolge la donna di Romeo, in un bozzolo di tulle e pensieri, ai confini del tempo.