Ruinart Blanc de Blancs: lo champagne perfetto per i brindisi en plein air

Ruinart Blanc de Blancs: lo champagne perfetto per l’aperitivo, in particolare in primavera o d’estate! Scoprite tutto su Globe Styles

Ruinart Blanc de Blancs – E’ arrivata la bella stagione e con lei è terminato anche il lungo e difficile lockdown. Per festeggiare il ritorno a una prima parvenza di “normalità”, cosa c’è di meglio di una flûte di champagne?

Ruinart Blanc de Blancs è la scelta perfetta per brindare in questi giorni. Cuvée emblematica della Maison, Ruinart Blanc de Blancs è la miglior espressione del gusto Ruinart.

Caratterizzato da un colore giallo dorato, è connotato da note di pescanoce, agrumi e una piacevole mineralità finale. Un assemblaggio costituito al 100% di Chardonnay di diverse annate (dal 20 al 25% di vini di riserva delle due annate precedenti).

La provenienza ha una decisa predominanza di Premiers Crus della Côte des Blancs e della Montagne de Reims per la finezza aromatica, completati da vini dello Sézannais noti per la rotondità che sono capaci di apportare. Infine, alcuni vini del nord della valle della Vesle conferiscono un tocco di freschezza e leggerezza.

Ruinart Blanc de Blancs: NOTE DI DEGUSTAZIONE

Il colore è di un bellissimo giallo dorato pallido con leggeri riflessi verdi, la veste è brillante e luminosa. L’effervescenza vivace si sprigiona in modo persistente. Il primo esame olfattivo rivela una grande intensità, con note di frutta fresca, in particolare di agrumi maturi. Al secondo esame il vino si presenta delicato e floreale, con note di fiori e frutti bianchi (pesca bianca).

L’attacco al palato è morbido, armonioso, di grande rotondità. La vinosità è senza eccessi, supportata da una freschezza superba. Emergono note di pescanoce, agrumi e una piacevole mineralità finale. Il finale è molto persistente e rinfrescante.

Ruinart Blanc de Blancs: DAL CALICE AL PIATTO

Uno champagne perfetto per l’aperitivo, in particolare in primavera o d’estate. A tavola si accompagna molto bene a tutti i frutti di mare e ai crostacei, ed è perfetto con una tartara di branzino o di orata. Anche una sogliola alla plancha rappresenta un connubio ottimale.