Salvatore Ferragamo 10 Corso Como Milano: la capsule collection Ferragamo’s Creations

Salvatore Ferragamo ha presentato la capsule collection nel corso dell’evento “FUTURE HERITAGE. A unique artisanal story”, negli spazi milanesi di 10 Corso Como. Scopri tutto su Globe Styles

Volti di ieri, creatività del futuro. Sei straordinari modelli di calzature, sei capolavori disegnati da Salvatore Ferragamo per Gloria Swanson, Mary Pickford, Joan Crawford e Rodolfo Valentino, sono i protagonisti dell’esclusiva capsule collection presentata da Ferragamo’s Creations in occasione di “L’Italia a Hollywood”, la mostra inaugurata a maggio al Museo Salvatore Ferragamo di Firenze.

Si tratta di tre modelli femminili – BELLA (1928), ASSOLUTA (1929) e FOXTROT (1932) e tre maschili – RAMON (1921), SILENCE (1925) e SPECIAL (1926) – creati dal fondatore della Maison fiorentina nel periodo della sua permanenza in California, quando il suo Hollywood Boot Shop divenne meta del gotha del cinema americano.

La preziosa capsule collection è stata presentata ufficialmente nel corso di “FUTURE HERITAGE. A unique artisanal story”, un cocktail organizzato da Salvatore Ferragamo e Vogue Italia negli spazi milanesi di 10 Corso Como. Molti i giornalisti, socialite e personaggi di spicco del beau monde milanese intervenuti al cocktail.

Per l’occasione, gli invitati hanno potuto ammirare i sei set fotografici ideati in esclusiva da Vogue Italia per offrire a ciascuno dei modelli un’ambientazione tridimensionale, adatta ad esaltarne non solo la storia e gli intrecci con la realtà artistica e culturale nella quale nacquero, ma anche il valore estetico contemporaneo e intramontabile. Vogue Italia ha curato l’intera direzione artistica del progetto.

Attingendo e basandosi sulla palette dei colori basici utilizzati del Fondatore, sono stati realizzati da Vogue Italia i set, autentiche installazioni che sottolineano la tradizione creativa e l’immutata forza dell’artigianalità made in Ferragamo.