San Patrizio Milano 2018 Jameson Village: la night out unica che celebra l’Irlanda

Jameson Irish Whiskey brinda ai colori, sapori e suoni d’Irlanda con una notte di festa e una limited edition d’autore. Scopri tutto su Globe Styles

Il 17 marzo, in occasione del Saint Patrick’s Day, la terza edizione del JAMESON VILLAGE trasforma gli spazi industriali di Ex Scalo Farini in un villaggio in festa a tutti gli effetti per brindare ai fan dei cieli d’Irlanda. Jameson Irish whiskey porta a Milano lo spirito scanzonato e divertente della festa nazionale più celebrata al mondo.

Dalle 19, band folk-rock si alternano sul main stage e musicisti di strada animano la via principale; non mancano food-truck gourmet, al brindisi ci pensano i whiskey-pub. Una night out unica dove tutto è possibile… Anche sposarsi! Come? Cercate il sindaco del villaggio. Da buon irlandese, il sindaco accoglie gli ospiti a braccia aperte, per celebrare matrimoni e dare la cittadinanza ai fan più appassionati.

Per conoscere gli abitanti di Jameson Village basta andarli a trovare nelle loro botteghe lungo la via principale: dal Tattoo shop in cui vedere e votare una delle interpretazioni dell’etichette Jameson create da 5 noti tatuatori fino all’esposizione di moto al Garage. Per brindare invece ecco pit-stop nei Jameson pub dove potere degustare il nostro protagonista liscio o in miscelazione, mentre food-truck gourmet soddisfano tutti i palati con cibo di strada di tutti i colori. Immancabile in ogni edizione il Galeone: meglio salirci prima di mangiare!

In Irlanda non esiste festa senza musica. Quindi tutti in piazza davanti al main stage per il concerto dei Sestomarelli che mescolano sonorità folk e indie-rock, ballate tradizionali e mood industriale. Dopo i concerti, la piazza si anima con un dj set di Rollover e TILT.

Protagonista della serata anche la street-music con diverse performance tra cui quella di Claudio Niniano, cantautore viaggiatore armato di chitarra acustica e armonica che partecipa anche a Jamenson Street, il progetto musicale diffuso che dà voce ai busker, artisti di strada che hanno deciso di seguire coraggiosamente la propria passione, di scegliere senza paura un percorso diverso oltre le convenzioni.

Per gli animi ‘dance’ impossibile non scatenarsi con il live dei Daiana Lou tra armonie acid blues e ritmi esplosivi. Sound originale, compatto e vivace quello dei The General Brothers, vincitori nel 2017 del WMF Rock Contest organizzato da Virgin Radio. Cercate lungo le strade di Jameson Village il ‘satiro di strada’ Elianto, musicista e cantautore, autore di brani con accenti comici, spesso satirici, a volte spiazzanti.

In occasione di San Patrizio, Jamenson lancia anche la nuova Limited Edition che, per la prima volta, nasce da una collaborazione tra artisti e illustratori irlandesi e britannici. “Coraggio” e “Amicizia” sono i valori che hanno ispirato il nuovo design. L’illustratrice irlandese Claudine O’Sullivan ha voluto coinvolgere la fotografa Leonn Ward e il designer Alex Mellon per imprimere sulla nuova bottiglia lo spirito di amicizia per cui l’Irlanda è rinomata. Claudine O’Sullivan ha disegnato un’aquila ad ali spiegate che protegge tre amici, tre sagome che si stagliano davanti all’iconico ponte Ha’penny di Dublino, fotografato da Leonn Ward. Stendardi e simboli disegnati da Alex Mellon rappresentano tribù irlandesi del passato e del presente.

L’ingresso al Jameson Village è gratuito previa registrazione: jame.sn/milano