Stella McCartney collezione autunno 2021: l’audace uso del colore e materiali eco-friendly

Stella McCartney collezione autunno 2021: la nuova esuberante e audace collezione è realizzata per l’80% con materiali eco-friendly.

Stella McCartney collezione autunno 2021 – La collezione Autumn 2021 di Stella McCartney si ispira alla lettera “J is for Joy” del Manifesto A to Z: una visione ottimista, energica e colorata che evolve, elevando gli archetipi dell’abbigliamento sportivo e rivisitandoli con sensualità e fluidità.

Realizzata per le donne Stella McCartney dallo spirito attivo, la funzionalità atletica dell’abbigliamento da sci lascia il posto a moderni capi dinamici. Il risultato è una collezione esuberante realizzata per l’80% con materiali eco-friendly; la collezione è la più sostenibile fin ora mai creata dal brand.

La collezione è caratterizzata da un uso audace del colore attraverso sfumature accese di rosa, verde, blu, rosso, arancione e giallo. I luminosi tocchi di colore sono controbilanciati da una palette neutra di colori cammello, kakhi, grigio, bianco burro, crema, blu navy, bianco e nero. La texture è protagonista, caratterizzata da tessuti in Teddy Mat, in morbido poliestere riciclato, e Alter Mat, liscia pelle vegana.

Le silhouette dell’abbigliamento da sci ispirano abiti multicolor in viscosa forest-friendly, giacche di nylon riciclato e maglie sartoriali con spalle pronunciate e vita stretta, arricchite da marsupi da portare in vita. Questa vivace rappresentazione di colore è proposta su abiti floreali aderenti in jersey di cotone organico elasticizzato, che riprendono le trame dei costumi da bagno degli anni ’90. La sportività della collezione Autumn 2021 di Stella McCartney si ritrova nei leggings e nella grafica “Stella” presente anche su cappotti oversize in Teddy Mat e set in pile jacquard abbinati.

Prendendo ispirazione dall’abbigliamento militare, da lavoro e degli sport invernali, i pantaloni patchwork in cotone organico sono abbinati a top coordinati. Il denim è grigio con lavaggio galaxy, accenni di colore e cuciture bianche e si presenta sottoforma di giacca, morbidi pantaloni e all-in-one. Tra i capi iconici del marchio troviamo la sartoria tipica di Stella McCartney, le all-in-one sono esagerate e ispirate a tute funzionali, i cappotti oversize Koba FFF e gli abiti corti.

A portare equilibrio è un guardaroba ton sur ton che include un trench con colletto e una camicetta stretta in stile anni ’40, pantaloni attillati ma anche voluminosi e abiti corti, rifiniti con cuciture a contrasto bianche. Il pizzo offre forme forti e un’onda gioiosa e stravagante applicata su una serie di abiti in nero e giallo limone.

Enfatizzando il concetto di movimento, dinamicità e comfort, il knitwear comprende tute in maglia dalle line ordinate e compatte affiancate a capi in maglia tradizionale britannica Aran e ai classici maglioni con intarsio Stella. Le texture giocose si mixano tra FFF e maglie morbide, combinazioni di camicie e maglioni e una dicotomia di zip metalliche a vista e lana morbida.

Alla collezione principale Autumn 2021 composta da capi eco- friendly, Stella McCartney ha aggiunto una capsule collection di pezzi essenziali. Intitolata “Stella Sustainable”, questa gamma di prodotti archetipici si propone come soluzione completa per il guardaroba.

Le borse vegan e cruelty-free includono l’iconica Falabella, ironicamente esagerata come un’edizione Maxi oversize per la stagione autunno 2021. Frayme è un nuovo modello che audacemente remixa i codici classici del marchio, con una tracolla a catena intorno all’intera borsa ed un medaglione ispirato dall’artista Carl Auböck. A rappresentare la sportività della stagione troviamo i luminosi marsupi Fannee patchwork con corde elastiche e chiusure con fibbia in nylon riciclato.

Anche la borsa Logo è stata rivisitata con nuove colorazioni, tra cui canella Alter Mat in materiale misto e un’edizione biscuit Teddy Mat con borchie dorate. I marsupi sportivi Zipit si presentano in ​​liscio Alter Mat con pratiche tasche a vista e zip, mentre la borsa Hobo è riproposta con linee arrotondate in versione più piccola disponibile nelle sfumature camo blue e Mackintosh.

La sneaker sostenibile Loop si ispira ad un’estetica BMX, con la nuova grafica “Stella” su tomaie in maglia tecnica all’ altezza del polpaccio e sopra il ginocchio. L’iconica platform Elyse viene rivisitata come uno zoccolo slingback con punta chiusa, mentre Trace Clog e Air Slide catturano un attitude raffinata ma disinvolta con rifoderate in FFF. Lo stivale Emilie Chelsea viene reinventato in vistose fantasie cowboy insieme a un nuovo Emilie Teddy con una microsuola e una comoda fodera in pile.

La sensualità disinvolta dello stivale sopra il ginocchio Ivy, con punta squadrata arrotondata e tacco a spillo, è in sincronia con lo stivale Zipit dalla punta affilata e dalla zip in metallo esagerata, entrambi proposti in Alter Mat vegano. L’iconica catena Falabella è incorporata in una gamma di nuovi modelli, tra cui uno stivale con tacco cruelty-free e ballerine flat. I modelli carry-over includono la sneaker Eclypse, Trace Boot e Skyla bootie.

Riprendendo la giocosità dei colori della collezione ready to wear Autumn 2021, gli orecchini Blob realizzati a mano, in tonalità vivaci e con dettagli in cristallo incorporati. L’iconica catena Falabella viene reinventata come collana e bracciale bicolor in argento e oro e come orecchini e anelli in oro con tonalità a contrasto.

Come sempre, Stella McCartney si impegna a essere leather free, feather free e fur free; tutte le scarpe e le borse sono vegan e cruelty free. La collezione Autumn 2021 di Stella McCartney è creata con l’80% di materiali eco-friendy tra cui poliestere ed elastan riciclati, cotone e lino organici, viscosa forest-friendly, lana tracciabile, nylon rigenerato Econyl, PU senza solventi, Alter Mat, Alter Teddy, Koba FFF, catene in alluminio e acciaio inossidabile con rivestimenti in PVD, legno di faggio sostenibile e tessuti riutilizzati che sottolineano l’impegno del brand in tema di circolarità.