Stella McCartney Inverno 2021: stravaganza neo-heritage, tutti i look della collezione

Stella McCartney Inverno 2021: gli audaci pezzi partywear sono abbinati a capi senza tempo in un’eccentricità e stravaganza quotidiana.

Stella McCartney Inverno 2021 – Ispirati da D is for Desire del McCartney A to Z Manifesto, i capi riflettono il desiderio collettivo di vestirsi di tutto punto ed uscire, abbinando heritage, glamour e sport, per sublimare gioiosamente la norma con stravaganza e opulenza. Fuggendo la realtà attraverso la frivolezza, gli archetipi celebrativi, taglienti e neo-heritage, sperimentano la luce e la consistenza, combinando giocosamente stampe contrastanti e abbinamenti inaspettati tra volumi, silhouette e materiali.

Stella McCartney Inverno 2021: il fashion digital movie

Ispirando consapevolezza nel settore Fashion, il 77% della collezione è realizzata con materiali sostenibili – compresi cappotti e capi sartoriali creati utilizzando lana proveniente da allevamenti selezionati per le loro eccellenti normative in materia di benessere animale e pratiche agricole rigenerative, proteggendo ogni creatura e l’intero pianeta.

La palette è giovane e vivace, include toni dell’acqua, il giallo sole, il verde primaverile e il viola intenso, energizzano l’esuberanza della stagione, sostenuta da una selezione di neutri classici. Paillettes senza PVC e glitter su lurex, incarnando la dicotomia, tra il glamour e l’utility. A rafforzare il senso di massimalismo tessile e strutturale c’è il morbido giaccone in realizzato nel nuovo e soffice Alter Mat vegano.

Gli audaci capi di abbigliamento partywear sono abbinati a capi senza tempo in un’eccentricità e stravaganza quotidiane. Questo stile si esprime in stampe psichedeliche ispirate alla club culture londinese, e si traducono graficamente in rollneck di seta aderenti, tute da ginnastica, puffer jackets e abiti corti che lasciano intravedere la pelle. Il lurex aderente e le paillette in Alter Mat aggiungono movimento e desiderabilità.

La freschezza si ritrova negli abiti aderenti increspati e nelle silhouette a peplo in raso elasticizzato realizzato in viscosa eco-friendly, una recente innovazione sostenibile. Realizzati con lo stesso materiale che ricorda una T-shirt, i vivaci abiti in crêpe avvolgenti, con nodi, ritagli cut out e finiture a costine, sottolineano l’energico stile casual.

Il pied de poule è centrale, in un omaggio alla tradizione britannica del marchio attraverso pezzi dal taglio maschile ed eleganti cappotti a uovo. I capi ibridi fondono le fantasie con il nylon rigenerato per uno spirito classico e sportivo sostenibile, mentre le giacche e i cappotti neri a tinta unita sono realizzati in lana rigenerata. Da indossare sotto i bomber, la sartoria mescola e abbina giacche a pantaloni sportivi con zip, pantaloni di tuta e gonne dai vivaci colori.

I protagonisti di questa stagione sono i bomber MA1 cropped e oversize, con un tocco di grunge-glam, realizzati in setoso nylon rigenerato e in Econyl. A rafforzare questa estetica sono i pantaloni con zip e orli sportivi, decorati con una sorta di ginocchiere ispirate all’abbigliamento da snowboard. Questo stile è ulteriormente arricchito da giacche patchwork di nylon rigenerato e abiti a quadri in stile boscaiolo a coste, con dettagli a contrasto.

La maglieria è straordinariamente leggera e luminosa, con capi in FFF, gonne a campana e pantaloni che ispirano confort e calore. Questa sfilata di texture prosegue con spezzati geometrici coordinati e accessori di maglieria, realizzati in viscosa elasticizzata eco-friendly, utilizzata anche per le felpe con cappuccio e i pantaloni.

Le borse della collezione Inverno 2021, vegane e cruelty-free, giocano con forme e dimensioni, presentando anche delle versioni più piccole e sferiche della borsa Frayme, con la sua catena arrotolata in alluminio galvanizzato e il medaglione oversize ispirato ai pezzi iconici del marchio. Torna anche la borsa Hobo in una versione rotonda e più piccola, con una stravagante tracolla in tessuto e una tote più grande. La Maxi Falabella si presenta con nuove colorazioni e una catena in alluminio interamente riciclabile.

Le novità per l’inverno 2021 sono gli stivali a becco d’anatra Chelsea, realizzati con una suola biodegradabile priva di solventi. Molto simile, lo stivale Groove, lungo fin sopra il ginocchio, ha una pratica punta a becco d’anatra e un tacco quadrato ricavato da tappi in ABS riciclati. La nuova sneaker Spike è realizzata con una fodera in nylon rigenerato Econyl. Alcuni modelli hanno una tomaia in poliestere riciclato, mentre tutti hanno suole di materiali riciclati.

Gli orecchini multicolori trasmettono una sensazione di giocosità. Sono formati da occhielli vivaci e piccoli cerchi privi di PVC decorati con brillantini color verde scuro, corallo e grigio-blu. Gli occhiali da sole della collezione Inverno 2021 hanno la forma di un cuore, strizzano l’occhio al glam-kitsch e sono realizzati in bioacetato e bio-lenti, contando su materiali naturali e rinnovabili che riducono la necessità di plastica a base di petrolio.

Lo show della collezione Inverno 2021 è stato realizzato alla Tate Modern di Londra e affronta i temi della libertà, dell’arte e della celebrazione.