Stella McCartney Shared primavera estate 2021: la nuova capsule unisex ed eco

Stella McCartney Shared primavera estate 2021: la capsule unisex di capi sostenibili dal gusto urban, che uniscono il lusso alla vestibilità.

Stella McCartney Shared primavera estate 2021 – La nuova collezione Shared è una capsule unisex che lascia alle nuove generazioni la possibilità di esprimersi liberamente. Capi sostenibili dal gusto urban uniscono il lusso alla vestibilità, impersonificando il bisogno di rimanere sempre connessi e utilizzando l’attivismo per creare un domani più luminoso, interpretati tramite l’arte sfacciata e ribelle del leggendario artista giapponese Yoshitomo Nara, nella sua prima collaborazione di moda. Il suo lavoro definisce il tono della collezione, rivoluzionando con tocchi giovanili e colpi di scena gli stili iconici di Stella McCartney, coinvolgendo la tribù globale della designer attorno al logo di Old Bond Street (OBS).

Stella McCartney Shared primavera estate 2021: Iris Law e Jyrrel Roberts

Unendo arte, subcultura e cultura di strada, Yoshitomo Nara parla la lingua dei giovani in rivolta, con un caratteristico atteggiamento punk che valorizza la non conformità, il pensiero libero e l’individualità. La collezione Shared primavera estate 2021 include pezzi prêt-à-porter e accessori unici e collezionabili. Sono inclusi anche set di seta grafici coordinati con top in cotone organico decorati con le sue iconiche illustrazioni di bambini animaleschi e frasi di incitamento come “We are punks”, “Change the history” e “Don’t waste another day!”.

A diversi collaboratori creativi di nuova generazione viene proposta una piattaforma per l’auto-espressione e per esaltare questo atteggiamento punk e anticonformista. La modella Iris Law esplora le esperienze di condivisione di identità e libertà con il suo partner, modello e artista Jyrrel Roberts. L’artista Ahlamalik ha rilasciato il brano originale “West Side”. Con lui, nella campagna della Collezione Shared primavera estate 2021 di Stella McCartney, compaiono anche suo fratello, Ahlijah Williams e Sasha Mallory.

Stella McCartney Shared primavera estate 2021: Ahlamalik

Nella campagna, sia Law che Ahlamalik indossano capi senza tempo di una collezione che può essere indossata da chiunque, elevata da dettagli inaspettati. La sartoria Savile Row di Stella McCartney si ritrova in silhouette audaci e disinvolte che sfidano le definizioni di genere, con blazer doppiopetto in lana tracciabile abbinati a pantaloni utility cargo con vita elasticizzata. I classici trench stile british sono rivisitati e modernizzati con dettagli a strisce e il logo Old Bond Street in bianco.

Le novità per la collezione Shared primavera estate 2021 sono felpe con cappuccio e jogger indossabili e condivisibili da uomini e donne, caratterizzati da nastri con logo, e pantaloni e pantaloncini in pelle vegan che si presentano nei toni del crema e del celeste. Gli archetipi del guardaroba includono t-shirt, maglie e felpe con cappuccio oversize in cotone biologico con logo a contrasto. Questo spirito giovanile di atletismo viene approfondito tramite nuove t-shirt smanicate, bermuda e accessori come calzini dai colori vivaci.

Il knitwear comprende cardigan in filato di cotone organico e maglioni girocollo con toppe con logo OBS con cuciture a contrasto. I girocolli oversize in cashmere riciclato presentano sottili dettagli ritagliati, conferendo un senso di morbidezza attraverso la trama e l’estetica. La palette di colori utilizzata sui modelli di punta comprende sfumature di corallo chiaro, menta e giallo.

Il logo Old Bond Street è di nuovo presente come una toppa cucita a contrasto sulla tasca posteriore di capi in denim bianco. Questa trama di colori continua su una giacca scamiciata bianca abbinata a pantaloni cargo, esprimendo la prospettiva utilitaristica di Stella McCartney.

La collezione Shared primavera estate 2021 di Stella McCartney è tra le collezioni più sostenibili del marchio mai create fino ad oggi. Quasi ogni articolo presenta un elemento green, con materiali carry-over eco sostenibili tra cui cotone organico, viscosa forest-friendly, cashmere riciclato e lana tracciabile. Il design senza tempo consente ai pezzi di essere indossati più e più volte e apprezzati per sempre, riducendo la necessità di acquistare di più e creando meno rifiuti.