Stella McCartney Uomo collezione primavera estate 2019: lo stile bohémien e la tradizione inglese

Stella McCartney ha presentato, in occasione di Milano Moda Uomo, la nuova collezione maschile per la prossima primavera estate 2019. Scopri tutti i look e guarda le foto del party esclusivo su Globe Styles.

Stella McCartney ha presentato le collezioni primavera estate 2019 Uomo e la collezione donna primavera 2019 in occasione di Milano Moda Uomo durante un party organizzato dalla designer nel giardino privato di Palazzo delle Stelline. Insieme alla moda, la musica è stata protagonista dell’evento, con le performance del rapper inglese Cosmo Pyke e della british rapper Nadia Rose. Dj Set della dj francese Fabienne.

Tanti gli ospiti che hanno deciso di unirsi a Stella in questo speciale momento: Isabella Ferrari, Francesco Vezzoli, Luka Sabbat, Levante, Boosta, Elisa, Matilda Lutz, Antonio Folletto, Andrea Bosca, Joan Thiele, Emis Killa.

COLLEZIONE UOMO PRIMAVERA ESTATE 2019

La collezione rafforza lo spirito delle tradizioni heritage britanniche, la modernità senza tempo della silhouette. Viene introdotta una nuova sensazione bohémien giocosa nel guardaroba maschile pensato da Stella McCartney. Gli elementi distintivi tra cui il patrimonio tradizionale inglese, l’abbigliamento sportivo e lo stile bohémien sono magistralmente stratificati insieme.

Il collo tipico delle tute da ginnastica fa capolino da sotto le giacche, gli elementi classici della sartoria emergono nei checks dai toni di sabbia e blu melange a cui si abbinano i dettagli sportswear. La giustapposizione di stili continua con i pantaloni dal sapore atletico con fasce elasticizzate.

I riferimenti personali inglesi di Stella sono presenti in tutta la collezione: da Portobello Road al sartoriale di Saville row e il suo amore per lo sportswear sono una fonte d’ispirazione unica per questa collezione. Il mondo Retro West London appare sotto forma di patchwork a blocchi di colore, le stampe in nappa, lo scamosciata e le sciarpe creano un gioco unico su giacche abbinati a cappelli a secchiello.

Il tailoring sartoriale si concentra su modelli, colori e silhouette sottili. Le giacche si caratterizzano per le toppe patch con fodera in viscosa eco-sostenibile. I pantaloni diventano stretti e allungati e ricordano le tuta sportive. L’uso dei tessuti italiani in misto lana, il cotone e la lana extra sottile donano un sapore più formale ai capi.

Una sofisticata tavolozza di naturali colori estivi si mescola con i colori primari dello sportswear. Capispalla in nero, tartufo scuro o il tradizionale check vengono combinati con i dettagli sportivi. Il parka over in nylon leggero a quadri e i trench classici in kaki o beige sono rivitalizzati da fiori trapuntati che li rendono molto freschi e glam.

La maglieria è vivace e variegata e si affianca a maglie classiche senza tempo. Maglioni a strisce in crema e nero o con le sfumature di blu si mixano a maglie pesanti con intricati dettagli di piume o ciuffi giocosi di lana. Una serie di maglioni girocollo in cashmere rigenerato viene proposta in 10 tonalità con un piccolo ricamo del logo e la lettera ‘S’.

La camicia è in cotone organico color cammello, zenzero e ruggine con scacchi bianchi e gessati. Il rosa tenue con ricami conferisce alle maglie una leggerezza estiva color pastello. Non manca un divertente logo “Suitable for Vegetarians”. I classici mocassini Cruelty-free per questa stagione sono in nappa, mentre la Falabella si veste con la catena in oro o in color canna di fucile. Aggiornate anche le colorazioni delle sneakers Eclypse e Loop che si vestono dell’atmosfera bohémien. La sensazione hippy è amplificata da una nuova sneaker alta in tela vulcanizzata con colorazioni a strisce e patchwork. Le suole portano anche messaggi stampati: “No Smile No
Service”
e “Members and Non Members Only”.

Le borse e gli accessori sono composti da poliestere riciclato e nappa con il logo traforato di Stella McCartney, le stampe sulle sciarpe giocano con slogan ironici. Il patchwork e le stampe decorano anche le tote bag e sorprendenti marsupi.