Sweetguest Roma party 2019: a Palazzo Dama va in scena The Surrealistic Night

The Surrealistic Night: una notte speciale a Palazzo Dama per celebrare l’ingresso di Sweetguest a Roma. Guardate tutte le immagini del party su Globe Styles

Sweetguest Roma party 2019 – La città eterna dà il benvenuto a Sweetguest ospitando nella splendida cornice di Palazzo Dama il party “The Surrealistic Night”, la notte visionaria e onirica di una favola moderna.

Sweetguest è l’azienda leader in Italia nella gestione degli affitti brevi e medi, e Professional CoHost di Airbnb. Grazie a un servizio di consulenza e gestione completa, aiuta i proprietari a massimizzare il potenziale e il valore della loro casa.

Il Palazzo, patrimonio dell’antica casata dei Malaspina, è stato allestito seguendo i canoni principali dello stile d’avanguardia del ‘900, evoluzione del dadaismo. Gli ospiti, accolti da un camaleonte gigante e da un corvo umano acrobata, hanno vissuto un’esperienza lontana dalla realtà e inaspettata, ma destinata a rimanere nitida nel ricordo.

Gli invitati sono stati proiettati in una dimensione multisensoriale fatta di luci ocra, cobalto e bordeaux. La musica ha scandito il ritmo del party nelle varie aree di Palazzo Dama, a partire da Valentina Sartorio DJ a Paolo Borghi mistico suonatore di hang ad una stanza con sonorità che hanno richiamato il Carnevale di Rio.

The Surrealistic Night, oltre alla sala principale, si è diramata in cinque stanze, per permettere agli ospiti di scoprire installazioni musicali, creative e artistiche, tra cui quelle dei partner Moët & Chandon, che ha permesso di brindare con le preziose bollicine dell’iconico champagne; Belvedere Vodka, che ha celebrato l’evento con cocktail esclusivi creati con le Belvedere Single Estate Rye da Lorenzo Coppola, bar tender di Zuma Roma e membro del Belvedere Collective, il primo network di belvedere dedicato ai mixologist.

Infine Boom Imagestudio ha immortalato gli invitati in un set fotografico digitale, post producendo le foto in pieno mood surrealista. Alla serata hanno partecipato numerosi ospiti del mondo della moda, del cinema e spettacolo tra cui Chiara Biasi, Tommaso Zorzi, Ludovica Sauer, Paolo Stella, Claudio Sona, Ludovica Frasca e Elisa Visari, che hanno potuto dare libera interpretazione nel creare outfit ispirati al mood surrealista.