Occhiali Persol La Casa di Carta: la capsule collection dedicata al Professore
Permalink

Occhiali Persol La Casa di Carta: la capsule collection dedicata al Professore

Persol svela la capsule collection di occhiali dedicata al Professore de La Casa di Carta.…

Continue Reading →

Occhiali da sole 2020 APC Persol: tre varianti inedite dell’iconico modello 649
Permalink

Occhiali da sole 2020 APC Persol: tre varianti inedite dell’iconico modello 649

A.P.C. presenta le tre montature da sole Persol parte della sua collezione primavera estate 2020.…

Continue Reading →

Nastri d’Argento 2019 vincitori: tutti i premiati e i look delle star del cinema
Permalink

Nastri d’Argento 2019 vincitori: tutti i premiati e i look delle star del cinema

Sono stati assegnati i Nastri d'Argento 2019 che hanno visto trionfare il Traditore. Scoprite tutti…

Continue Reading →

Persol Brera temporary store: il party d’apertura e l’esclusivo occhiale Brera 714
Permalink

Persol Brera temporary store: il party d’apertura e l’esclusivo occhiale Brera 714

Persol apre nel cuore di Brera un nuovo temporary concept store e lancia l'esclusivo occhiale…

Continue Reading →

Persol occhiali da sole 2019: la campagna che celebra la gioia di vivere all’italiana
Permalink

Persol occhiali da sole 2019: la campagna che celebra la gioia di vivere all’italiana

La campagna 2019 è una contemporanea rivisitazione del tradizionale modo di vivere all’italiana, Persol presenta…

Continue Reading →

Nastri d’Argento Taormina 2018 Persol: Edoardo Leo è il Personaggio dell’Anno
Permalink

Nastri d’Argento Taormina 2018 Persol: Edoardo Leo è il Personaggio dell’Anno

Persol, marchio leader dell’occhialeria made in Italy, di nuovo a Taormina per la 72.ma edizione…

Continue Reading →

Persol occhiali da sole 2018: la nuova campagna “Good Point, Well Made”
Permalink

Persol occhiali da sole 2018: la nuova campagna “Good Point, Well Made”

Persol presenta la nuova campagna pubblicitaria e la nuova piattaforma di comunicazione: "Good Point, Well…

Continue Reading →