Taylor Swift The Man video ufficiale: l’inno femminista, il nuovo singolo

È online il video ufficiale di “The Man”, il nuovo singolo di Taylor Swift. Guardatelo su Globe Styles

Taylor Swift The Man video ufficiale – È online il video ufficiale di “The Man”, il nuovo singolo di Taylor Swift tratto dall’album certificato disco di platino e di successo internazionale “Lover”.

Taylor Swift The Man video ufficiale

“The Man”, con oltre 114 milioni di stream su Spotify e prodotto con Joel Little, è un inno femminista in cui Taylor Swift immagina come sarebbe la sua percezione da parte dei media se fosse un uomo, consapevole che, grazie a tutti i successi e i traguardi faticosamente conquistati, “if I was a man, then I’d be the man”.

La popstar dà voce a tutte le donne che nella vita lavorano e faticano il doppio per poter raggiungere gli stessi risultati ottenuti dagli uomini, ma che al contempo vengono accusate di essere troppo fredde, manipolatrici o giudicate in ogni aspetto, da quello estetico a quello caratteriale.

Il video ufficiale, anticipato da un lyric video che ha totalizzato 5,8 milioni di views su YouTube e da un live video con oltre 2,8 milioni di views, è stato diretto dalla stessa Taylor Swift, e vede un business man americano di successo comportarsi secondo i peggiori stereotipi maschili.

Nel finale, viene mostrata la popstar, nel ruolo di director del video, dare indicazioni prettamente estetiche all’attore, esattamente come accade spesso alle donne sui propri posti di lavoro. Nei titoli di coda, inoltre, è svelato il colpo di scena: l’antipatico protagonista non è altri che la cantante truccata ad arte.

“Lover” è il settimo progetto discografico della cantautrice americana. Oltre al formato standard, sono disponibili quattro versioni deluxe, ognuna delle quali include una serie di contenuti esclusivi presi dai diari personali della cantante, lyrics scritte a mano e foto d’archivio, e una deluxe boxset. È inoltre disponibile il doppio vinile colorato blu e rosa.

La raccolta dei 18 brani è stata anticipata dai singoli “Me!”, in collaborazione con Brendon Urie dei Panic! At the Disco, che a oggi conta oltre 303 milioni di views su YouTube e oltre 383 milioni di streaming su Spotify, e “You Need To Calm Down”, che ha raggiunto oltre 342 milioni di stream su Spotify e 186 milioni di views su YouTube.

Il video del singolo vede la partecipazione di Katy Perry, Serena Williams, Ellen DeGeneres, Ryan Reynolds, Bobby Berk, Billy Porter, Ciara, RuPaul, Jesse Tyler Ferguson, Justin Mikita, Adam Lambert, Todrick Hall, Hayley Kiyoko, Adam Rippon, Chester Lockhart, Dexter Mayfield, Hannah Hart, Antoni Porowski, Jonathan Van Ness e Tan Franc, e ha vinto l’ambito titolo di “Video of the Year” ai Video Music Awards 2019, per i quali Taylor Swift ha ricevuto anche altre 9 candidature in altrettante categorie, rivelandosi, insieme ad Ariana Grande, l’artista con il maggior numero di nomination in questa edizione.

Agli American Music Awards 2019, Taylor Swift è stata incoronata “Artista del decennio”, e ha ottenuto i premi “Artist of the Year”, “Favourite Music Video”, “Favourite Female Artist – Pop/Rock”, “Favourite Album – Pop/Rock” e “Favourite Artist – Adult Contemporary”.

“Lover”, terzo singolo estratto, ha totalizzato oltre 109 milioni di views su YouTube e 229 milioni di streaming su Spotify. Dello stesso brano sono state realizzate due versioni, “Lover (Remix) feat. Shawn Mendes”, che conta oltre 78 milioni di stream su Spotify, e “Lover First Dance Remix”, realizzata in occasione della performance live agli American Music Awards.

Anche il 2020 è un anno ricco di nuovi progetti. La popstar è la protagonista del documentario Netlifx “Miss Americana”, diretto da Lana Wilson e prodotto da Morgan Nevill, che è stato presentato in anteprima al Sundance Film Festival e distribuito su Netflix. “Miss Americana” ha l’intento di mostrare uno degli artisti più iconici degli ultimi 10 anni del 21° secolo, durante il periodo di passaggio tra l’essere una cantautrice e interprete a donna che utilizza pienamente tutto il potere della sua voce.