Tenda Louis Vuitton campeggio: l’arte del viaggio per i nomadi contemporanei

Tenda Louis Vuitton campeggio: i nuovi bauli zaino Monogram Mirror e il fiabesco Monogram Cloud per i viaggiatori contemporanei.

Tenda Louis Vuitton campeggio – In un omaggio allo spirito nomade che da sempre caratterizza la Maison, Louis Vuitton, ha concepito un nuova versione del baule zaino. Pensato per un contemporaneo dandy esploratore e realizzato in due varianti, un elegante Monogram Mirror e un fiabesco Monogram Cloud, il baule può contenere al proprio interno una tenda da campeggio in tessuto idrorepellente.

La tenda, che può accogliere fino a due persone, è decorata esternamente con il Monogram senza tempo della Maison. All’interno svela invece un cielo Monogram, percorso da soffici nuvole, che ci trasportano immediatamente in un onirico viaggio verso notti d’avventura. Sia che ci si trovi in terre lotante ed esotiche, sia che ci si sia comodamente accampati nel proprio giardino.

Celebrazione dell’artigianalità e della passione per il viaggio che contraddistingue da sempre Louis Vuitton, il baule da esploratore risveglierà il nostro spirito d’avventura, ma anche il nostro animo fanciullesco. La versione in tela blu sfumata, Monogram Cloud, con il suo colore azzurro acceso richiama alla mente un incantevole cielo blu in una giornata di sole. Al contrario la versione a specchio, Monogram Mirror, cattura la luce del sole, riflettendola e dando vita ad un’atmosfera nostalgica e onirica.

Un oggetto che racchiude in sé tutte le firme distintive dalla Maison, dalle losange in pelle blu o bianca alle emblematiche serrature. L’interno rivestito in pelle di vitello racchiude scomparti discreti e le classiche cinghie di contone che, nella versione Monogram Mirror, sono immersi nell’azzurro su cui campeggia una nuvola a forma di LV.

Presentati per la prima volta durante la sfilata uomo autunno inverno 2020 2021, i bauli Monogram Cloud e Monogram Mirror rappresentano la perfetta combinazione di tradizione e innovazione. Creati ad Asnières, il primo e storico atelier di Louis Vuitton in Francia, i bauli incarnano il tradizionale savoir-faire della Maison, oltrepassando il limite della portabilità e della praticità tipici di un baule.