Uniqlo Piazza Cordusio Milano: l’inaugurazione dello store

Apre le sue porte uno store dove LifeWear, arte, design, natura, culture e sostenibilità rendono omaggio a Milano. Scopritelo su Globe STyles

Uniqlo Piazza Cordusio Milano – Le porte del primo negozio Uniqlo in Italia apriranno alle 10 di oggi. La cerimonia ufficiale del taglio del nastro per lo store Uniqlo Milano di Piazza Cordusio avrà luogo alle 9:30 e sarà officiata da Tadashi Yanai, fondatore e presidente di Uniqlo, Presidente e CEO di Fast Retailing Co.

La giornata di apertura sarà celebrata con l’esibizione dei tradizionali percussionisti giapponesi di Taiko, offerte speciali e omaggi. In una posizione di rilievo in Piazza Cordusio, nel cuore del centro storico e a pochi passi da Piazza Duomo, il nuovo negozio propone la linea LifeWear per uomo, donna e bambino su tre piani, e presenta un assortimento speciale di maglioni in cashmere in 50 colori diversi.

Il negozio ospita anche la più grande collezione UT (Uniqlo printed T-shirt) di tutti gli store UNIQLO in Europa, inclusi nuovi design creati in collaborazione con musei locali e artisti che rendono omaggio alla storia e alla cultura di Milano.

IL negozio Uniqlo di Piazza Cordusio, che è una sintesi di elementi che provengono da mondi diversi e convivono per migliorare la qualità della vita. Partendo dal concetto di LifeWear, per rendere omaggio a Milano, Uniqlo ha identificato partner locali e collaborazioni che condividono la stessa filosofia, sfidando arte, natura, cultura e sostenibilità.

Un approccio minimale e una continua ricerca è il punto d’incontro tra Uniqlo e Odd Garden. “Static Wave” nasce da una missione comune: migliorare la qualità di vita delle persone, non solo attraverso la creazione di installazioni, giardini o terrazze, ma anche attraverso processi educativi per rispettare l’ambiente e la natura. Piante tipiche dei giardini giapponesi e delle corti milanesi si incontreranno e si scontreranno nel centro di Milano, creando un’onda statica multicolore.

Grazie al suo impegno per la sostenibilità e il processo di innovazione, Uniqlo è riuscita a ridurre fino al 99% il consumo di acqua per la produzione dei jeans. In occasione dell’apertura del primo negozio in Italia, One Block Down presenta un’installazione dal titolo “L’acqua è più preziosa dell’oro”. Tagli di denim, riciclati dal servizio di orlatura gratuita offerto ai clienti, sono stati cuciti insieme ad un effetto patchwork con la tecnica giapponese del boro.

L’installazione a parete dell’artista Milanese Olimpia Zagnoli all’interno dello store, sicuramente una delle più grandi mai viste in un negozio, è una composizione ispirata alle finestre della città di Milano. Olimpia ha sintetizzato la moltitudine di stili architettonici e li ha trasformati in un pattern potenzialmente infinito prendendo in prestito il vocabolario di UNIQLO fatto di forme semplici e colori decisi, con un occhio al design e uno alle persone.

Tutti questi elementi si ritrovano nelle illustrazioni, dagli oggetti ispirati al design d’autore ai veri protagonisti della città: i milanesi. Tsuchi 土 è il termine giapponese per indicare la terra, elemento chiave del nostro pianeta e fonte di vita. La terra è il materiale che rappresenta al meglio i principi della bioarchitettura grazie al suo ridotto impatto ambientale e ai suoi benefici sulla salute. La tecnica del Tsuchikabe (letteralmente muro di terra 土壁) prevede l’uso di argille locali, sabbie silicee e paglia di riso. Uniqlo ha portato in Italia dei maestri giapponesi per creare una parete che rappresenti la sostenibilità. La capacità di
adattamento, il comprendere l’ambiente e i materiali che quest’ultimo ci mette a disposizione consentono di creare progetti armoniosi secondo lo stile Zen.

Accanto a queste collaborazioni, Uniqlo store esporrà una selezione di prodotti chiave di noti marchi – Maruni, Medea, Rossignoli e Seletti – sono stati scelti come partner perché in linea con la filosofia e l’espressione estetica del brand. Inoltre, in collaborazione con il Museo d’arte orientale collezione Mazzocchi, UNIQLO esporrà i famosi taccuini di Hokusai, il più grande artista giapponese del XVIII secolo.