Valextra Flute Michael Anastassiades: le borse in edizione limitata e la collezione di gioielli

Flute è la nuova collezione di Valextra che include una lampada bespoke, borse in edizione limitata e una collezione di gioielli. Scoprite tutto su Globe Styles

Valextra Flute Michael Anastassiades – Volumi puri, linee sofisticate, minimalismo contemporaneo che si mescola a influenze classiche: Valextra presenta Flute, un progetto del designer cipriota Michael Anastassiades. È una collaborazione nata dalla passione comune per la bellezza progettuale, quella tensione poetica tra estetica e funzionalità.

Un allestimento di oggetti di design da collezione, Flute include una lampada bespoke, borse in edizione limitata e una collezione di gioielli. Le borse e i gioielli saranno disponibili da subito presso punti vendita Valextra selezionati in Europa, e in esclusiva da SKP a Pechino.

Influenze classiche incontrano il modernismo rigoroso di Valextra e il minimalismo sofisticato di Anastassiades, e
il risultato è un progetto dove tre concetti chiave – di forza, funzionalità e bellezza – si combinano dando enfasi ai materiali, alle forme geometriche pure e alle proporzioni sublimi.

La leggendaria Serie S è il punto di partenza per il designer, e la nuova borsa è un’interpretazione inedita del pezzo anni Sessanta. Per reinventare questo prodotto iconico, Valextra ha lasciato carta bianca al designer, che ha dato un sapore contemporaneo al progetto applicando il suo stile essenziale e meticoloso alla nuova borsa.

Il punto di partenza del progetto è un elemento grafico essenziale in bronzo, un ‘flauto’ (da cui il nome della collezione) che collega il manico alla borsa. Questo componente decorativo minimal diventa il punto focale nella struttura, mentre tutti gli altri elementi, dalle cuciture alla metalleria, sono rimossi o nascosti.

Il risultato è una borsa che appare come monolitica, pura e sofisticata. La pelle liscia si fa sinuosa, con una tracolla progettata per cadere sempre nella stessa forma a goccia a lato della borsa quando non in uso. Ogni elemento è trattato con la precisione di un progetto di design, dove decorazione e funzionalità si influenzano a vicenda.

È un aggiornamento preciso della Serie S, una rivisitazione tecnica e ingegneristica di tutti i suoi elementi: un approccio rigoroso, tradizionalmente condiviso da Valextra e Anastassiades.

La collezione prevede una palette di colori sobria, con nero e bianco ghiaccio affiancati a toni del rosa polvere, azul, verde menta e rosso. La borsa è disponibile in due misure (small e medium), con una terza versione da viaggio: un modello più grande e tipicamente maschile, dove Anastassiades gioca con le proporzioni e fa un cenno alla funzione originale della Serie S anni Sessanta.

I gioielli disegnati da Anastassiades seguono la forma del flauto come punto di partenza, e ispirato da un antico oggetto Cipriota risalente al 1100/1600 AC, parte della sua collezione personale.

Un’evoluzione del cilindro di ottone che adorna le borse, la collezione in oro 24 carati lavorato a mano è formata da sei pezzi, e segna il debutto di Valextra e Anastassiades nel mondo dei gioielli. La collezione include due anelli, due braccialetti, un orecchino e una collana, originati da geometrie pulite, che seguono il carattere essenziale della collezione.

Una nuova lampada (alta 280 cm), disegnata da Anastassiades per l’occasione, è riprodotta in 7 esemplari identici
all’interno dello spazio rigoroso progettato da John Pawson per il flagship di via Manzoni a Milano. Il designer ha creato un’installazione che ricorda il classicismo degli antichi templi Greci, un concept enfatizzato dalle stampe fotografiche oversize, con immagini oniriche e astratte di antiche rovine – simbolo di bellezza senza tempo.

Anastassiades ha creato anche un’installazione temporanea per lo store Valextra a SKP, Pechino, che include altri 7 esemplari della lampada. Un pezzo sinuoso in vetro e ottone, la lampada di Anastassiades sarà disponibile ai clienti Valextra, in edizione limitata di 14 pezzi firmati.

È l’esordio di Valextra nel design di autore, un nuovo passo che conferma l’impegno sempre in crescita verso una comunità creativa di designer, artisti e architetti.

‘Flute’ è l’ultimo tassello della rinascita creativa di Valextra, un progetto che continua la tradizione di reinvenzioni estetiche che rafforzano i valori dell’azienda: cultura, bellezza qualità e innovazione, consolidati in una visione creativa in costante divenire.

Credit image by Press Office Valextra – photo by Delfino Sisto Legnani