Verguenza da Showroom 999 Milano: la collezione dallo stile rock chic

Verguenza Showroom 999 Milano: la collezione è una contaminazione di femminilità, glam americano, cool Seventies e palette vivaci.

Verguenza Showroom 999 Milano – Il luxury brand fondato e disegnato dalla giovane designer fiorentina Sofia Marsili, è in una fase di sviluppo, strategia e crescita anche dal punto di vista delle vendite e della distribuzione. Amato da influencers e dal music and fashion system, il marchio, che si caratterizza per il colore e l’eccellenza dei tessuti, ha appena firmato un accordo con 999 Milano, lo Showroom fondato da Angelo Dall’Osso e Tiziana Stancich, che con le sue tre location in via Archimede 10 ospita un’accurata selezione di brand Luxury-premium.

Irriverente, libera e glamour nella sua massima espressione, rock, vivace, divertente. In una parola: Verguenza. Così nasce tra questi giochi di stile una luxury label seasonless di abbigliamento femminile interamente Made in Tuscany, che ha come diktat la qualità dei materiali e la ricerca del prodotto.

Il marchio nasce grazie alla vivacità creativa di Sofia Marsili, ventiquattrenne, ex Product Manager nell’headquarter di Zara per l’intero mercato italiano, due lauree in Business e Marketing. La sua anima bohémien e cosmopolita perfettamente si sposa alla tanta voglia di dare spazio al suo mondo fatto di giochi di fantasia, rispetto per la donna, per il suo corpo e la sua volontà di esprimere una conquistata emancipazione.

Una contaminazione di buongusto, femminilità, glam americano, cool Seventies, sofisticato oriente, palette vivaci, che si sposano alla più interessante espressione di un rock chic, delicatamente inserito con consapevolezza tramite borchie maschili che rendono un mollando fluido a tratti graffiante.

Il romanticismo contemporaneo di una donna versatile e sofisticata che si racconta tramite forme che le accarezzano il corpo, colori che la accendono, tessuti che la illuminano, materiali di pregio: sete preziose che si fondono a piume sensuali e pelle che diventa suede.