Z Zegna autunno inverno 2020: ibridazione estetica ed innovativa

Uno stile spontaneo e istintivo, dove capi iconici e d’impatto sono disegnati per essere portati con facilità. Scoprite tutti i look della collezione autunno inverno 2020 di Z Zegna su Globe Styles

Z Zegna autunno inverno 2020 – Per la stagione autunno inverno 2020 2021, Z Zegna abbraccia uno stile spontaneo e istintivo, dove capi iconici e d’impatto sono disegnati per essere portati con facilità. Affrontando nuove sfide nello sviluppo di materiali altamente performanti, pur rimanendo ancorato alla sua estetica elegante e raffinata, Z Zegna gioca con il concetto di ibridazione.

Come in un viaggio all’insegna dell’innovazione e che fa della ricerca costante il suo tratto distintivo, Alessandro Sartori, Direttore Artistico di Zegna, combina tecnologia d’avanguardia e abilità sartoriale per creare un guardaroba moderno e accattivante, dove funzionalità assoluta e sensibilità estetica corrono di pari passo.

Giocando con strati multipli, materiali customizzati dall’anima high-tech sono mixati alle calde texture del mondo del tailoring. Nuove generazioni di tessuti jersey garantiscono un effetto morbido e rotondo, ma al contempo rivelano superfici jacquard e stampate dal classico aspetto laniero. Il risultato è una collezione che offre sia capi sportivi che modelli eleganti, egualmente caratterizzati da silhouette impeccabili, ma rilassate, rese in una palette dove calde tonalità di ruggine e rosso corallo incontrano sfumature neutre, ma anche tocchi di cedro e intense tonalità di blu.

In linea con l’impegno costante del Gruppo Ermenegildo Zegna a favore della sostenibilità, Zegna estende il progetto #UseTheExisting al brand Z Zegna attraverso capi realizzati con fibre riciclate, sia naturali che artificiali, – a volte combinate per garantire massima funzionalità e un look innovativo. Il brand introduce anche imbottiture sostenibili, caldissime e leggere nate da un terzo o successivo ciclo di upcycle.

Il tailoring ha un twist versatile e dinamico. Le silhouette, realizzate anche in TECHMERINO WASH&GO, l’iconica lana merino anti piega, sono decostruite ma precise. Alle giacche monopetto dalle silhouette più asciutte si alternano i blazer un petto e mezzo indossati con morbidi pantaloni con pence per un look sartoriale e moderno. Mentre intriganti effetti di luce sono ottenuti attraverso le combinazioni di superfici opache, brillanti e iridescenti, il denim svela un finishing bleached realizzato con tecniche laser e lavaggi ad ozono a basso impatto ambientale.

Il gusto per l’ibridazione che caratterizza la collezione è esaltato dalla linea di accessori, che include un nuovo modello di scarpe che combina la funzionalità e la leggerezza di una sneaker con l’eleganza senza tempo di una Derby.

La collezione Z Zegna autunno inverno 2020 è svelata con una speciale istallazione presso lo show-room durante la Milan Fashion Week. “Dopo sei stagioni di coinvolgenti presentazioni a Pitti Uomo a Firenze, abbiamo voluto riportare la linea Z Zegna a casa, anche per rendere omaggio al ruolo sempre più cruciale di Milano nel panorama della moda maschile,” commenta Alessandro Sartori.