Zegna campagna autunno inverno 2021: (RE)SET #WHATMAKESAMAN

Zegna campagna autunno inverno 2021: con la campagna (RE)SET #WHATMAKESAMAN Zegna si interroga sullo stile dell’uomo moderno.

Zegna campagna autunno inverno 2021 – L’essere umano evolve grazie alla sua innata capacità di progredire, senza mai dimenticare il suo passato. Specchio dell’incessante evoluzione dei nostri tempi, la campagna #WHATMAKESAMAN per il prossimo autunno inverno 2021 2022 testimonia i cambiamenti nelle abitudini dell’uomo di oggi e quindi anche del suo modo di vestire.

Zegna campagna autunno inverno 2021: (RE)SET #WHATMAKESAMAN

Nel ridisegnare il guardaroba contemporaneo dell’uomo moderno, Zegna riconosce che stiamo vivendo un momento cruciale per ripensare la nostra identità, come suggerisce il titolo stesso della campagna “(RE)SET What Makes a Man”. Per la prossima stagione questo concetto prende vita in una collezione, disegnata dal Direttore Artistico Alessandro Sartori, che guarda al futuro in modo preciso.

Una nuova grammatica di stile e una consapevolezza diversa dell’approccio estetico sono la risposta diretta di Zegna al modo di vivere dell’uomo di oggi, dove la vita privata e quella pubblica si fondono in una nuova realtà. Un approccio che nasce proprio dalla capacità di sapersi adattare a un nuovo contesto, dove i confini sono sempre più impercettibili.

Il cambiamento delle abitudini e dello stile di vita così come il ripensamento delle priorità hanno ispirato Zegna a riconsiderare e a trasformare l’idea stessa di lusso immaginando un guardaroba da indossare con la massima naturalezza. Un taglio netto con la formalità più rigorosa, ma senza rinunciare a un approccio sartoriale attento. Una definizione di stile composta da capi ibridi, un Luxury Leisurewear. Una nuova generazione di maglieria in jersey e tessuti morbidi che fondono il comfort unico con la sartorialità raffinata per cui Zegna è conosciuto in tutto il mondo.

La campagna “(RE)SET What Makes a Man” rivela un cambiamento di paradigma nel modo di concepire lo stile, dove un guardaroba più versatile incontra il DNA del brand, diventando parte fondamentale della proposta stilistica.

La campagna Zegna autunno inverno 2021 ha come protagoniste diverse Modern Voices: cinque talenti, fonte di ispirazione della Zegna community, tra cui due modelli, un ballerino, un fashion buyer e un fotografo, che ci sfidano a mettere in discussione i nostri pregiudizi, a riaffermare i valori davvero importanti e a riconsiderare i confini dell’essere uomo.

“Il modo di vestire dell’uomo moderno, le sue esigenze e le sue abitudini sono cambiati notevolmente nell’ultimo anno. I clienti sono alla ricerca di uno stile diverso, hanno bisogno di silhouette fluide e abiti multifunzionali, ma confortevoli. I capi devono passare senza soluzione di continuità tra indoor e outdoor per adattarsi alla nostra giornata”, afferma il Direttore Artistico Alessandro Sartori. “A mio avviso, questo è il momento di ripensare a ciò che è possibile, di riconsiderare quello che conta davvero e di riequilibrare lo stile. Siamo chiamati a rispondere ai tempi che cambiano, c’è bisogno di una nuova estetica: fluida, senza età, adattabile, dove il comfort si sposa perfettamente con il glamour.”

Gli outfit reinterpretati da Alessandro Sartori dimostrano come l’idea di eleganza sia radicalmente cambiata, mentre diventa più esiguo il confine tra casa, lavoro e tempo libero. Nuove icone sono integrate nel guardaroba maschile per riflettere attitudini e comportamenti in continua evoluzione. Fondendo la sartorialità con la praticità, la campagna autunno inverno 2021 introduce una nuova icona: The New Jacket. Si tratta dell’interpretazione di Zegna della overshirt che diventa un’alternativa must-have al blazer tradizionale.

La sneaker Triple Stitch, proposta in una versione rinnovata in #UseTheExisting con un tessuto di lana 14MILMIL14 riciclato, continua a essere un’ icona intramontabile del brand.