Alessi caffettiera Pulcina 2021: l’iconica moka in versione black

Alessi caffettiera Pulcina 2021: la moka rivoluzionaria che unisce la tecnologia sviluppata da illycaffè e l’esperienza progettuale di Alessi.

Alessi caffettiera Pulcina 2021“Pulcina”, nella versione black, è una delle novità presentate da Alessi per questa stagione: un oggetto iconico del brand rivisitato da un’azienda in cui arte, poesia e ricerca continuano a intrecciarsi offrendo risultati sempre nuovi e inaspettati.

Nata nel 2015 dalla collaborazione tra Michele De Lucchi, Alessi e illycaffè, la caffettiera espresso “Pulcina” si veste di nero nella nuova collezione 2021, acquisendo ulteriore fascino e abbracciando un pubblico ancora più vasto composto sia dagli appassionati di design sia dagli amanti del buon caffè espresso.

Il nuovo colore nero che avvolge le forme morbide dell’oggetto ideato da De Lucchi gioca con la luce, e lasciandola scivolare sul disegno, ne mette in risalto l’aspetto inconsueto e originale.

“Il nome Pulcina non c’entra niente con il processo progettuale della Pulcina. Mi è venuto in mente quando ho visto il modello finale. Sembrava un pulcino, ma la caffettiera è femmina e quindi è diventata Pulcina. Anche gli oggetti sono maschi e femmine, e non è un dettaglio. Far diventare maschio e rude un oggetto dolce e delicato è sbagliato come disegnare un colino senza buchi” ha commentato Michele De Lucchi.

Oggetto ormai cult dell’azienda, “Pulcina” è un’importante evoluzione nel mondo delle moka: un prodotto che unisce la tecnologia sviluppata in collaborazione con l’R&D Lab di illycaffè nel campo della termofluidodinamica e l’esperienza progettuale di Alessi, in un riuscito equilibrio tra dettagli funzionali ed estetici.

“Pulcina” infatti è il risultato di una ricerca volta a ottimizzare la forma della caffettiera per migliorare le proprietà organolettiche del caffè preparato con la moka. Contiene una piccola ma rivoluzionaria innovazione: il disegno interno della caldaia permette di interrompere nel giusto momento l’emissione del caffè, evitando il retrogusto bruciato che può compromettere l’aroma corposo e rotondo di questa bevanda.