Bottega Veneta Pre Spring 2020: il nuovo vocabolario estetico contemporaneo

Bottega Veneta presenta la collezione Pre Spring 2020 firmata dal direttore creativo Daniel Lee. Scoprite tutti i nuovi look su Globe Styles

Bottega Veneta Pre Spring 2020 – Continuità, evoluzione, eleganza. Per la Pre Spring 2020, il Direttore Creativo Daniel Lee continua a definire un guardaroba per la vita contemporanea. La collezione di Bottega Veneta presenta elementi legati alle stagioni passate: si intrecciano fra loro ampliando al tempo stesso la scelta e il linguaggio della maison, che è preciso, meditato e raffinato.

I tessuti sono fluidi e delicati. Le silhouette ridisegnate acquisiscono una nuova morbidezza, in armonia con la
stagione. Le forme sono rilassate, distese, plasmabili, avvolgono la figura senza tensione. La trapuntatura, una
tecnica che ha caratterizzato capi di passate collezioni, ora si fa micro, o viene applicata all’impalpabile crêpe de chine. Ne ritroviamo il calore e la tattilità nelle giacche biker trapuntate e negli chemisier leggeri.

Una rilassatezza che si traduce direttamente anche negli accessori: ispirati dall’immediatezza dinamica della
Pouch, presentata per la primavera 2019 e realizzata senza cuciture con un unico pezzo di pelle intrecciata. Il materiale nei nuovi modelli si fa semplice, ma la loro stessa architettura lo esalta con discrezione. Semplicità e purezza conferiscono una potente assertività.

La palette dei colori è chiara e calda: dai toni neutri dell’arenaria a sfumature marrone chiaro, dal bianco e nero
armonioso alle tonalità naturali pistacchio, limoncello e verde salvia. La maglieria riprende l’Intrecciato e ha una costruzione propria. Abiti interamente lavorati a maglia sono delicatamente drappeggiati sulla pelle, mentre il concetto di tessitura è declinato in macro scollature incrociate.

La maglieria, che come la pelle rappresenta un’eccellenza di Bottega Veneta, è il fulcro anche della collezione maschile, accanto al solido outerwear classico, realizzato in tessuti di lusso con dettagli tecnici altamente performanti.

Pragmatismo, praticità e forza. Forme e concetti trasversali che si applicano a entrambi i generi, mettendo in luce
una sinergia e una connessione tra l’identità di ognuno di essi. Condividono un senso intuitivo della reale ragion
d’essere degli abiti, che è la funzionalità. Ma allo stesso tempo offrono anche un distintivo e individuale senso del lusso con Bottega Veneta.

Le forme grafiche di abiti e accessori sono ammorbidite dal taglio e dal processo di tessitura, in linea con la filosofia di Bottega Veneta. In questa collezione vengono utilizzate per stabilire ed enfatizzare un vocabolario totalmente nuovo.