Elisabetta Franchi 20 anni: il party a Milano e la capsule celebrativa

Elisabetta Franchi ha festeggiato a Milano il suo ventesimo anniversario con un party pieno di vip. Guarda tutte le immagini su Globe Styles

Elisabetta Franchi 20 anni – Per il ventesimo anniversario, Elisabetta Franchi ha scelto una location esclusiva, La Fabbrica Orobia, a Milano dove ha festeggiato il perseguimento del suo grandissimo traguardo, circondata dalla sua famiglia, dagli amici, dalle celebrity e da coloro che l’hanno affiancata e sostenuta nel suo percorso.

Tra gli invitati erano presenti Simona Ventura, Melissa Satta, Anna Tantangelo, Roberta Ruiu, Giorgia Palmas e Filippo Magnini, Juliana Moreira e Edoardo Stoppa, Fabrizio Corona, Diletta Leotta, Eleonora Pedron, Cristina Marino.

Parte dell’allestimento includeva La Stanza Museo, organizzata per raccogliere e celebrare i pezzi iconici che hanno caratterizzato i 20 anni di attività del brand.

Per celebrare l’anniversario di 20 anni  è stata realizzata anche una capsule
collection composta da dieci abiti iconici che propongono i modelli più significativi del brand.

Amore, passione, vitalità, i dieci abiti in un unico colore: il rosso lacca. La cura per i dettagli, da sempre caratteristica della maison, si esprime in questo caso attraverso elementi ironici e identificativi della capsule: la fodera interna con stampa allover raffigura Elisabetta con Cherie circondata dai suoi collaboratori, in testa una tortacappello ed i bottoni che riproducono il numero 20, richiamando la celebrazione dell’anniversario ventennale.

Completano la capsule una t-shirt celebrativa con l’ironica immagine di Elisabetta Franchi e la anniversary bag in naplack, ovviamente nell’iconico color rosso lacca, caratterizzata dal grande numero 20 a rilievo e dal maxi logo a manico.

Sono passati vent’anni dalla nascita di Betty Blue Spa, marchio made in Italy che oggi porta il nome della stilista e fondatrice, Elisabetta Franchi. Vent’anni di stile, impegno, sacrifici, passione, ma non solo. Elisabetta Franchi porta avanti una missione, quella di conquistare e vestire “tutte le donne del mondo” e vuole trasmettere un messaggio ben preciso, che rende tangibile attraverso il suo impegno a favore degli animali.

Tutto ha inizio nella città natale di Elisabetta, Bologna, dove la stilista è cresciuta, in una famiglia numerosa e di umile estrazione, con non poche difficoltà. E’ forse stato questo background così tortuoso a far sorgere in lei uno spirito di rivalsa e determinazione, che, congiuntamente al suo carattere e alla sua immensa passione per la moda, hanno creato un mix esplosivo, portandola a perseguire il suo sogno con caparbietà, senza mai arrendersi.

Da qui uno dei suoi motti preferiti: “Never give up”, che si riscontra persino nelle sue collezioni, le quali, da sempre, mettono in scena una donna sensuale, ma allo stesso tempo forte e grintosa.

Nel 1998 nasce la Betty Blue S.p.a. che produce la collezione CELYN b, un nome che rievoca l’eleganza dello stile parigino e in cui la lettera “b” sta per “Betta”, diminutivo della designer. Vent’anni dopo, il brand porta il nome della sua fondatrice, ELISABETTA FRANCHI, un percorso intenso, ricco di traguardi e obiettivi raggiunti.

Ad accompagnarla nel suo viaggio sin dagli esordi, la sua unica bambola: la
“Betty Doll”, da cui tutto è iniziato. Da bambina, l’aspirante stilista, passava infatti il suo tempo a vestirla con gli stracci che trovava in giro per casa.

Compagna di gioco, di evasione, ma anche testimone e parte integrante di un progetto di vita e della realizzazione di un sogno, la “Betty”, è oggi venduta in tutte le boutique monomarca Elisabetta Franchi, che attualmente sono più di 80, dislocate nelle città più importanti del mondo, tra cui Milano, Parigi, Mosca e Dubai.