Guess Jennifer Lopez campagna primavera 2018: l’intervista

Guess presenta Jennifer Lopez come volto della campagna pubblicitaria Guess Jeans Primavera 2018. Scopri tutte le immagini e leggi l’intervista su Globe Styles

Per la primavera 2018, Guess presenta l’attrice, cantante, ballerina, imprenditrice, filantropa e icona della moda, Jennifer Lopez come volto della campagna pubblicitaria Guess Jeans Primavera 2018.

“Quando ho ricevuto la telefonata di Paul Marciano che mi chiedeva di diventare la nuova GUESS Girl, ero elettrizzata ed entusiasta di far parte di un marchio tanto iconico che amo sin da quando ero un’adolescente”, afferma Jennifer Lopez. “Quando guardo alle prime campagne GUESS degli anni passati, vedo tutti questi modelli bellissimi e immagini iconiche che Paul ha creato. È un incredibile complimento essere stata selezionata per la campagna Primavera 2018 di GUESS”.

La campagna, diretta da Paul Marciano e realizzata dalla fotografa di moda Tatiana Gerusova, trae ispirazione dalla vita di Lopez come showgirl a Las Vegas e attrice a Hollywood. Ambientata in un’elegante villa, le immagini evocano le classiche campagne GUESS con in tocco di stile estetico e personale di Jennifer.

“Jennifer Lopez è il sogno di una ragazza GUESS! È un’artista affermata, è iconica e sensuale “, afferma Paul Marciano. “L’impatto e l’influenza di Jennifer continuano a crescere e questa campagna celebra l’idea che le donne diventino più belle e talentuose man mano che acquisiscono esperienza di vita. La sua bellezza e classe brillano negli scatti di questa campagna e sono così felice che Jennifer abbia accettato di essere la nostra nuova GUESS Girl e allo stesso tempo “Femme Fatale” di Marciano”.

INTERVISTA A JENNIFER LOPEZ

Qual è il tuo capo preferito della collezione primaverile?
“La tuta Sherri / Lola.”

E il tuo modello di jeans preferito?
“Skinny a vita alta.”

Il look di cui non ti stancheresti mai?
“Non cambierei per nulla al mondo la mia combinazione preferita: il perfetto paio di jeans con una t-shirt. Un look che non passerà mai di moda.”

Come descriveresti il tuo stile? E com’è cambiato nel corso degli anni?
“Direi che è uno stile glamour e classico, ma allo stesso tempo tagliente. Se da un lato sono una cantante, ballerina e show girl, dall’altro sono anche un’attrice: forse per questo per me è così naturale mischiare stili diversi. Credo che la moda non sia mai qualcosa di statico. Anche se ci sono sempre dei trend da seguire, il mio stile è in costante evoluzione e cambiamento. Certo, un classico rimane un classico: ci sono cose che non cambiano mai, che si mantengono costanti nel tempo.”

Tu che hai raggiunto la fama prima dell’avvento dei social media, che cosa ne pensi del mondo dei social? Li usi come uno strumento per interagire con i fan, per costruire il tuo brand? Hai un account preferito che segui sempre?
“I social media si sono rivelati uno strumento straordinario, che mi permette di interagire direttamente con i fan e di farli sbirciare nella mia vita. Senz’altro mi divertono, ma sono cresciuta in anni in cui non esistevano e per questo, a differenza di altre persone, per me non sono tutto. Uno dei problemi dei social è proprio la dipendenza che possono creare. Anche se sono utili e divertenti, credo sia importante non lasciare che ci consumino. Uno dei miei account preferiti è @createandcultivate, è pieno di splendide citazioni che m’ispirano.”

La tua GUESS Girl preferita di sempre?
“Eva Herzigova o Anna Nicole Smith.”

Ti ricordi del tuo primo acquisto GUESS?
“Un paio di jeans GUESS. Ricordo che quando li ho indossati per la prima volta ho pensato che erano proprio i classici jeans, di quelli che ti avvolgono alla perfezione.”

Sei una donna sicura di sé e che sprizza autostima da tutti i pori. Tutti ti considerano super sexy… Ma tu in quali situazioni ti senti più sexy?
“Per me sentirsi sexy significa essere a proprio agio dentro ciò che s’indossa, che sia un abito da red carpet o un look da tutti i giorni. I vestiti che portiamo possono davvero tirare fuori la nostra personalità e trasmettere allegria e sicurezza.”

Chi è il tuo modello di stile?
“Elizabeth Taylor, Diana Ross o Barbra Streisand.”

In quali momenti ti senti più ispirata?
“Quando lavoro insieme a persone creative e piene di passione, che mi spingono ad ampliare i miei orizzonti e mi fanno venire voglia di mettermi in gioco e provare cose nuove.”

Se dovessi descrivere il tuo stile in 3 parole?
“Sexy, femminile, deciso.”

L’accessorio a cui non potresti mai rinunciare?
“Le scarpe.”

Qual è il miglior consiglio che ti hanno dato?
“Ascolta sempre te stessa, dai retta al tuo istinto. Solo tu sai che qual è la cosa giusta per te.”

Qual è il tuo più bel ricordo, per quanto riguarda la moda?
“L’abito che ho indossato per gli Oscar nel 2015. Mi ha fatto sentire una principessa.”

Sei un’icona di stile: hai dei consigli per chi sta ancora cercando di trovare il suo personale stile?
“I vestiti hanno la capacità di riflettere la nostra personalità, quindi ognuno di noi dovrebbe avere uno stile diverso. Personalmente, credo che l’abbigliamento riesca a tirare fuori un’energia speciale in ogni situazione, dal red carpet al palco. Il segreto sta nel provare cose nuove e sperimentare, solo così possiamo scoprire quale look si adatta a ciò che proviamo o riflette davvero la nostra personalità.”

La moda anni Novanta è tornata sulle scene, ed è impossibile non ricordarsi delle “Fly Girls”. Hai un look preferito di quegli anni? Un ricordo speciale?
“Dolcevita nero e maxi orecchini. Ho moltissimi bei ricordi legati a quella serie TV, ma direi che il mio debutto nel 1991 è senz’altro il più speciale, perché sapevo che sarebbe stato l’inizio di qualcosa di meraviglioso.”

Gli immancabili della tua playlist?
“Demi Lovato e Ed Sheeran.”

Quali sono i tuoi prossimi piani? Qualche nuovo progetto all’orizzonte?
“Quest’anno continuerò con il mio show All I Have a Las Vegas, oltre a girare la seconda stagione di World of Dance. Ho anche finito di lavorare alla terza stagione di Shades of Blue e al mio film Second Act, e sono entusiasta di poterli finalmente condividere con il pubblico. Sto anche lavorando a delle nuove canzoni, sia per il nuovo album in spagnolo che per quello in inglese.”