Pitti Uomo Gennaio 2020 Woolrich: l’esperienza sensoriale che celebra i 190 anni del brand

Woolrich trasforma La Dogana di Firenze in un magico paradiso invernale in occasione del suo 190 anniversario. Scoprite tutto su Globe Styles

Pitti Uomo Gennaio 2020 Woolrich – In occasione di Pitti Uomo 97, il brand americano Woolrich rafforza il suo ruolo di leader nel segmento dell’Outerwear con un’inedita ed innovativa esperienza sensoriale che celebra i 190 anni (1830-2020).

Per due giorni, l’8 e 9 gennaio, Woolrich trasforma La Dogana di Firenze in un magico paradiso invernale. Un evento
unico che porta in scena il DNA del brand nato nel Nord Est degli Stati Uniti. Ad accogliere gli ospiti una Heritage room, dominata dal motivo Buffalo Check caratteristico del brand, dove capi vintage estremamente ricercati ed un video manifesto raccontano la storia di Woolrich “The Original Outdoor Clothing Company.”

Un corridoio nella penombra guida i visitatori nella Foresta di Woolrich, che con gli alberi spogli e i fiocchi di neve danzanti ricorda i paesaggi invernali della Pennsylvania, dove il brand è stato fondato 190 anni fa. Pareti specchiate estendono lo spazio all’infinito, offrendo un’esperienza outdoor amplificata dai suoni della natura. Tra gli alberi innevati si stagliano tre casette specchiate.

Queste ospitano la nuova Arctic Parka Capsule che si articola in tre diversi temi: Luxe, Tech e Eco – tutti espressione dell’iconica combinazione di innovazione e stile urbano che caratterizza il marchio.
Ma l’esperienza non finisce qui.

L’installazione Infinity Parka, svelata in una secret room e visibile solo dall’alto, garantisce un finale entusiasmante con le pareti specchiate che riflettono all’infinito un’esposizione simmetrica di Arctic Parka multicolore.

“Questa installazione fa parte del nostro viaggio nell’outerwear e rappresenta l’occasione perfetta per presentare la nostra collezione esclusiva di capispalla, la Arctic Parka Capsule, composta da tre concetti principali: un’interpretazione contemporanea di ciò che lusso, tecnologia ed eco significano oggi per Woolrich. Nel 2020 celebriamo anche il nostro 190esimo anniversario, orgogliosi di continuare a sviluppare garments with a
purpose” ha spiegato Andrea Cané – Woolrich Creative Director.

Il Luxe Arctic Parka è la più sofisticata espressione di questa estetica funzionale e al contempo raffinata. Realizzato in un tweed di lana color grigio scuro prodotto dal lanificio Ing. Loro Piana & C., questo modello svela una moltitudine di tasche per portare con sé ogni tipo di oggetto, inclusi gli AirPods, nonché un cappuccio staccabile. La versione da donna è realizzata in un tweed grigio e in una lana blu, entrambi prodotti dal lanificio Ing. Loro Piana & C., ed è arricchita da un tocco di morbida pelliccia sul cappuccio.

Il Tech Arctic Parka unisce perfettamente innovazione ed eleganza urbana. Realizzato in Gore-Tex, è traspirante, waterproof e antivento. Incorporato nell’imbottitura e nella fodera troviamo il Graphene, un semimetallo sfacettato, più forte dell’acciaio, antistatico e super leggero capace di mantenere la temperatura corporea. Questo modello nasconde al suo interno anche una serie di dettagli, tra cui un gilet staccabile e delle bretelle logate che permettono di trasportarlo facilmente sulle spalle.

L’Eco Arctic Parka è sviluppato nell’iper funzionale Byrd Cloth. Creato originariamente nel 1939 per la spedizione antartica dell’ammiraglio americano Richard E. Byrd, nella sua versione contemporanea questo tessuto è realizzato in cotone organico e grazie alla sua particolare costruzione è impermeabile e antivento. La fodera è realizzata in poliestere riciclato, l’imbottitura in piuma riciclata e i bottoni in barbabietola. Inoltre, è dotato anche di una tasca interna per trasportare una bottiglia riutilizzabile.