Pompea campagna The Real Comfort: body positivy e inclusività, il nuovo spot tv

Pompea campagna The Real ComfortPompea torna in TV con il nuovo spot che veicola un messaggio di body positivy e inclusività, valori di cui il marchio si fa portavoce fin dalle sue origini e che, nel nuovo video, veicola attraverso un medley di voci femminili narranti.

Pompea campagna The Real Comfort: il nuovo spot tv

Le protagoniste della campagna sono delle ragazze allieve di una scuola di danza della provincia di Mantova, situata a poche centinaia di metri dalla sede societaria, che in modo spontaneo raccontano nella propria lingua cosa significa per loro il comfort e come l’intimo deve essere l’alleato perfetto per sentirsi a proprio agio senza costrizioni in ogni momento della giornata.

Pompea con The Real Comfort vuole porre al centro tutti le diverse fisicità esalando la naturale bellezza e si adatta a qualsiasi forma, la gamma di intimo continuativa e no season è disponibile in tutti i canali di vendita.

La rivoluzione di Pompea partita solo in tempi recenti si contrappone alla sua storia di successi quasi trentennale. L’azienda nasce a Mendole (MN) nel 1996 nel cuore del distretto della calza e in breve diventa una realtà di riferimento nel panorama italiano ed internazionale, in particolare, nella produzione di intimo e collant.

Il brand si contraddistingue, fin dalla sua fondazione, per gli investimenti nella tecnologia seamless e per la produzione di intimo uomo donna senza cuciture. Una rivoluzione che ha coinvolto trasversalmente il guardaroba di tutti contribuendo alla diffusione di concetti quali: comfort, vestibilità e libertà di movimento, ben riassunti nel celebre pay off degli anni 2000 “Non strappa, non stringe, non stressa” attualizzato nel nuovo “The Real Comfort”.

Attualmente Pompea presenta quattro collezioni no-season: Cotton Planet (una linea di intimo prodotta interamente in cotone organico certificato GOTS), Seamless, Comfort Size ed Eco-friendly tutte realizzate grazie alla tecnologia Lycra Adaptiv.

Tra le novità recentemente lanciate la collezione Blufibre, la prima confezionata con la fibra omonima che contiene materiali riciclati da pneumatici a fine vita; oltre alla collezione Perfectly Imperfect pensata con la modella Giulia Accardi, una linea di intimo realizzata anch’essa in filati sostenibili e che punta tutta sulla massima inclusività delle taglie.

« di 5 »

About Author /

Vive in un mondo fatto di glamour e paillettes ;)

Start typing and press Enter to search