Relais Villa d’Amelia Langhe: il ristorante e l’hotel per immergersi nel fascino e nei sapori delle Langhe

Relais Villa d’Amelia Langhe – Nel cuore delle Langhe si trova il Relais Villa d’Amelia, posto sul crinale di una collina tra boschi rigogliosi e splendidi noccioleti con una magnifica vista sulle Alpi e le morbide colline del Barolo, a pochi minuti da Alba. Colline e vigneti che si alternano a castelli e borghi storici: questo è il paesaggio che riempie lo sguardo del visitatore che arriva in questa zona.

Il Relais si presenta come un antico podere ottocentesco, appartenuto in passato alla famiglia Bonelli. Il luogo era conosciuto come la “Cascina Bonelli”, oggi magistralmente ristrutturata e divenuta Relais. Nel restauro si è saputo mantenere le fattezze originali, contribuendo così a creare un’atmosfera d’altri tempi: per esempio, è stata mantenuta al suo interno la chiesa privata della famiglia ancora visibile dal cortile interno. Oggi la proprietà del Relais è della famiglia piemontese Barberis che se ne prende cura amabilmente, e che ne ha fatto un punto di riferimento dell’ospitalità della zona.

Il nome del Relais è dedicato a “Madama Amelia Bonelli”, personaggio dotato di grande personalità e conosciuta per le sue fini doti di “ospite”: pare che all’entrata della Cascina non mancasse mai una grande brocca d’acqua a disposizione del ristoro di tutti coloro che entravano all’interno del cortile della Cascina. Oggi è possibile ancora ritrovare all’arrivo, in una brocca all’entrata principale della Casa, “l’acqua di Amelia”, sempre a disposizione degli ospiti; serve a perpetuare il rito, simbolo della sacralità dell’ospite. Il Relais Villa D’Amelia è un perfetto punto di partenza per scoprire un territorio magico, ricco di sapori e tradizioni.

Il Relais ha 37 camere e suite finemente arredate in stile raffinato e contemporaneo. Ogni stanza, dotata di bagni in marmo travertino, è uno spazio unico dotato di ogni comfort. L’esclusiva Suite San Luigi, incorniciata dall’antica cappella gentilizia, e le due Suite Deluxe con vista sulle Alpi sono le sistemazioni più prestigiose e di maggior fascino.

Nel piano interrato è stato realizzato un centro benessere costituito da sauna finlandese, bagno turco, percorsi aromatici e docce emozionali, mini-piscina con idromassaggio, sala relax, zona fitness e piscina esterna riscaldata utilizzata anche durante la stagione fredda, grazie a un passaggio che permette di entrarvi. La copertura è stata creata in legno con recupero di travi a tavolati di perlinatura antichi. Un radicale intervento sulle murature portanti del fabbricato ha permesso il recupero degli orizzontamenti voltati e delle strutture lignee di particolare pregio storico.

Relais Villa d’Amelia Langhe: il ristorante DaMà

Nel 2021 la proprietà decide di concentrare in uno solo i due ristoranti fino ad ora presenti in casa. Da ora in poi Il ristorante ufficiale, chiamato a custodire e rappresentare la proposta gastronomica del Relais sarà il DaMà, il cui nome è dedicato a “Madama Amelia Bonelli”. Lo Chef del DaMà è Dennis Cesco, classe 1993, braccio destro di Damiano Nigro che, dopo 15 anni, lascia spazio al suo giovane allievo, rimanendo come supervisore esterno.

La nuova proposta di Dennis Cesco al ristorante DaMà avrà come voce principale gli ingredienti del territorio e la veridicità della campagna che in Alta Langa è ancora autentica e integra, coi suoi prodotti da cercare tra pastori e piccoli allevatori. Grande attenzione sarà data alla pasta trafilata con farine locali accuratamente scelte.

Oltre all’italiana, la base è la cucina classica francese che con il Piemonte ha moltissimi aspetti in comune, salse e fondi sono condizione necessaria su cui imbastire una narrazione di cucina più intima, in cui si predilige la concretezza, la cottura sul fuoco, e in cui la tecnica ferrea non svia nell’estetica fine a se stessa, ma è volta alla valorizzazione del gusto e della materia. I classici piemontesi al DaMà si fanno racconti nel piatto per gli ospiti ma sono rinfrescati dallo sguardo del giovane Chef che si rinnova e guarda lontano.

« di 19 »

About Author /

Giornalista digital da una vita. Inizia la sua avventura in Blogosfere nel lontano 2006 creando il web magazine Style & Fashion, per poi passare in Blogo come responsabile dell'area fashion & lifestyle. Nel 2019 fonda Globe Styles Magazine!

Start typing and press Enter to search