Woolrich capsule Iconic Pack: la campagna con gli Hempolics e i Blue Lab Beats

Partendo dallo storico Buffalo Check, Woolrich ha sviluppato un’esclusiva capsule che reintroduce alcuni autentici capi d’archivio. Scopri tutto su Globe Styles

Icona, nome, persona o elemento che raffigura un simbolo, una serie di credenze o uno stile di vita. Partendo dallo storico Buffalo Check, Woolrich ha sviluppato un’esclusiva capsule che reintroduce alcuni autentici capi d’archivio tracciando un nuovo percorso per l’heritage.

Forte di una storia lunga quasi 200 anni, il brand è riconosciuto per la progettazione di design unici legati ad un’innata artigianalità e all’utilizzo di materiali esclusivi.

Realizzato ancora oggi in una flanella leggera e resistente allo stesso tempo, lo storico pattern viene rielaborato in diverse dimensioni e colorazioni come il grigio, il viola, il giallo e il blu. In aggiunta la collezione include un range di maglioni in mohair o cashmere tinta unita e un piumino oversize femminile presentato in un soffice velluto italiano dai toni brillanti.

A celebrazione del know-how e dell’eterno scambio tra nostalgia del passato e aspirazione al futuro, Woolrich ha collaborato con due band londinesi: il suono raffinato della reggae degli Hempolics da una parte, mentre dall’altra i Blue Lab Beats, il duo jazztronic dalla formula semplice ma efficace.

Entrambi i collettivi combinano sonorità tradizionali con suoni di nuova generazione creando ibridi coinvolgenti, sia che si tratti di mixare la musica reggae con quella elettronica e hip-hop per una pura dose di adrenalina, sia quando il jazz viene introdotto nel rap made in UK, sviluppando un’energia fresca e vibrante grazie anche al supporto della cantautrice Ruby Francis.

Modellare un nuovo aspetto per l’Heritage, dando ad un Icona una nuova vita.