Ghemon Momento Perfetto: il video ufficiale del brano presentato a Sanremo 2021

Ghemon Momento Perfetto: è uscito il video ufficiale del brano presentato sul palco dell’Ariston per il 71° Festival di Sanremo.

Ghemon Momento Perfetto – Il cantante, in gara al 71° Festival di Sanremo nella categoria Campioni, ha presentato sul palco del Teatro Ariston il suo nuovo singolo “Momento Perfetto”, disponibile su tutte le piattaforme digitali e in radio, accompagnato dal videoclip ufficiale.

Dopo la prima serata ha messo a segno mezzo milione di streaming: tre volte tanto il risultato di “Rose Viola” di due anni fa, una partenza molto forte a segno di gradimento del progetto, che unisce diversi generi, la sua vocalità e la sua presenza sul palco. Ieri sera, è stato sul palco con un medley coinvolgente con I Neri per Caso.

Ghemon Momento Perfetto: il video ufficiale

Un Ghemon cambiato molto artisticamente, dal suo inizio nel 2007, e che prosegue la sua carriera con l’intento di dire qualcosa di nuovo in generale nella musica italiana, secondo un’indole che ai tempi della scuola lo ha reso un solitario: “Ma è la cosa migliore che io possa fare, essere me stesso. Le due canzoni di Sanremo sono molto diverse, rappresentative di due mondi altrettanto diversi, ma portate con grande convinzione. Sono felice di questa scelta anche se a quei tempi non lo avrei immaginato”.

Il brano “Momento Perfetto” vanta atmosfere soul di respiro internazionale, per uno sguardo oltreoceano che ha sempre avuto, cercando di trasporre la sua esperienza di ascoltatore nel suo modo di fare musica e contribuendo alla diffusione di soul e r’n’b. Dice infatti: “Ho sempre desiderato fare musica per i miei coetanei tra Europa e Oltreoceano, volevo che non sembrasse una derivazione o semplice scopiazzatura altrui, che si capissero quali erano le spezie ma anche che fosse una ricetta personale. Ho sempre lavorato tanto sulla lingua italiana, bella e dolcissima, ma a volte non particolarmente ritmica. Spero che il mio intento di riuscire a dare ritmo e melodia all’italiano possa essere apprezzato anche all’estero. Come artista cerco di fare una sintesi di ciò che ho ascoltato e dare loro la mia impronta personale: un mio disegno con i colori che i miei gusti come ascoltatore hanno sviluppato”.

“Momento perfetto” è stata scritta lo scorso 5 giugno, vissuta come un diario personale: “Ero in studio e ho semplicemente scritto come mi sentivo: forte, felice, grato, voglioso di andare avanti. Ho riassunto la mia vita ma anche quella delle persone attorno. La vita è un saliscendi, viviamo tutti momenti difficili, e continuiamo a rialzarci. Io stesso ho vissuto e condiviso un momento complicato con la depressione, oggi l’ho superato, lavorando su me stesso e facendomi aiutare. La cosa più difficile è essere felici di se stessi, crederci sempre, perché un vincente è un perdente che non ha mai mollato. E’ necessario essere contenti di quelli che si è, oltre di quello che si ha. La gioia si può ritrovare”.

Una partecipazione, a Sanremo, vissuta con molta spensieratezza, serenità e anche gratitudine, viste le condizioni complicate della manifestazione di quest’anno, tra regole rigide anti contagio, per un’atmosfera molto diversa dove viene a mancare quell’energia che crea quell’adrenalina fondamentale agli artisti che si esibiscono: “Sto vivendo un momento di vita molto positivo, di grande consapevolezza in generale. Il mese prossimo compio 39 anni, questo è il settimo disco, anche se in realtà è l’undicesimo o dodicesimo lavoro in generale. Oggi mi conosco di più. Ho impiegato il tempo “vuoto” dell’ultimo anno per fare due dischi, per guardarmi dentro, ed essere grato. Vivo uno stato di forma mentale e fisica di cui sono contento e soddisfatto, frutto delle ferite precedenti perché si impara tanto. I normali saliscendi dei primi due giorni di Sanremo sono un gioco, a cui volevo giocare, a confronto di cose più difficili della vita questo è un bel gioco e lo prendo come tale”.

Il video di “Momento Perfetto”, prodotto da Borotalco Tv con la regia di Matilde Composta. si ispira per ambientazione, costumi e dinamicità ad artisti da lui molto amati. Racconta: “Il video è un tributo alla celebre scena in cui Aretha Franklin nel film “The Blues Brothers” canta “Think”. Abbiamo ricreato quel genere di scena, che mi mette una grandissima allegria, gioia, e volevo replicare lo stesso genere di energia nel video, facendo anche un tributo ad un film cult. Un grande risultato: riuscire a fare un video collettivo, cosa difficile in tempi inediti come questi, rispettando le regole, è un evento e spero che lo vedano più persone possibili e soprattutto sorridano quando lo vedranno”.

Dopo “Momento Perfetto”, venerdì 19 marzo uscirà il disco “E vissero feriti e contenti”, che conterrà il brano sanremese: disponibile il preorder di CD, LP nero e della versione LP rossa autografata.

credit image by Press Office – photo by Martina Amoruso